Martedì in Olanda si è giocato per quel che riguarda la Coppa dei Bassi Bassi e una delle partite in programma era quella tra...

Martedì in Olanda si è giocato per quel che riguarda la Coppa dei Bassi Bassi e una delle partite in programma era quella tra AZ Alkmaar e PEC Zwolle.

Entrambe le squadre militano in Eredivisie, ma il divario tra le due compagini in campo è sembrato piuttosto netto, almeno a giudicare dal risultato.

I padroni di casa, infatti, si sono imposti con un perentorio 5-0, agevolati anche dal fatto di aver giocato in superiorità numerica dal 39′ del primo tempo, quando comunque si trovavano già in vantaggio di tre reti.

Il passivo sarebbe potuto essere anche peggiore se un tiro di Mats Seuntjens, centrocampista dell’AZ autore di una delle cinque reti, non avesse dovuto fare i conti con una terribile sfortuna.

Un pallonetto congegnato stupendamente ma con un effetto talmente accentuato da impedire al pallone di varcare la linea di porta.

Guardate un po’ che colpo incredibile (e sfortunato):

Quando la palla supera il portiere il gol sembra scontato, invece improvvisamente lo spin dato al pallone fa sì che lo stesso, una volta toccato il terreno, rimbalzi all’indietro invece che finire in rete.

Sembra più un colpo da biliardo, da golf o da tennis ma raramente ci è capitato di vedere una cosa simile nel calcio.

Anche il giocatore, in effetti, stenta a credere a ciò che è successo ed il replay ravvicinato conferma che la palla non ha superato la linea.