Il (super) gol fantasma di Luis Suarez Il (super) gol fantasma di Luis Suarez
L’ultima partita per quel che riguarda la giornata odierna di Liga Spagnola vedeva affrontarsi Barcellona e Deportivo la Coruna. Una sfida molto importante per... Il (super) gol fantasma di Luis Suarez

L’ultima partita per quel che riguarda la giornata odierna di Liga Spagnola vedeva affrontarsi Barcellona e Deportivo la Coruna.

Una sfida molto importante per la classifica con i catalani desiderosi di allungare il vantaggio nei confronti delle dirette inseguitrici e gli ospiti alla ricerca di punti preziosi, per non rimanere invischiati in zone pericolose.

La differenza di qualità tra le due rose, alla fine, ha fatto la differenza ed il Barcellona si è imposto per 4-0 in un match che ha avuto pochissima storia.

Ad inizio partita è stata consegnata anche la Scarpa d’Oro a Leo Messi, premio assegnato al giocatore che ha realizzato più reti durante la stagione.

Come detto la partita ha avuto poca storia: al 29′ il pistolero Suarez ha aperto le marcature, su assist proprio di Leo Messi; al 41′ ha raddoppiato Paulinho e al 47′ si è ripetuto Luis Suarez, questa volta su assist di Sergi Roberto. Al 75′ è stato nuovamente il turno di Paulinho, che ha fissato il risultato sul definitivo 4-0.

La partita è stata caratterizzata da un episodio che ha fatto molto discutere: sul 2-0 in favore del Barça, Suarez si è inventato una giocata strepitosa cercando di beffare il portiere con un gol di rabona. L’episodio ha fatto discutere in quanto la palla sembra aver oltrepassato la linea ma, come ben sapete, in Spagna non esiste la goal line technology e la rete non è stata assegnata.

Ecco il video dell’episodio in questione.

Questo un fermo immagine dove in effetti si vede che è difficilissimo, senza l’ausilio della tecnologia, capire se il pallone abbia o meno oltrepassato completamente la riga di porta.

Non è la prima volta che il Barcellona è protagonista di un episodio con gol fantasma: era già successo in occasione della partita contro il Valencia dove a Messi non venne convalidato un gol sicuramente molto più evidente.

In questo caso sarebbe stato comunque ininfluente ai termini del risultato: rimane lo splendido gesto tecnico del pistolero, autore di una prestazione strepitosa che avrebbe meritato il coronamento con una perla del genere.

Related Posts

Daniele De Rossi potrebbe saltare il Superclasico

2019-09-21 11:51:27
delinquentidelpallone

18

Alfredo Donnarumma: il mestiere del gol

2019-09-16 13:45:45
delinquentidelpallone

18

Il grandissimo gol di Neymar al 92′ contro lo Strasburgo

2019-09-14 17:47:22
delinquentidelpallone

18

Radja Nainggolan potrebbe cambiare ruolo nelle prossime partite

2019-09-10 21:38:05
delinquentidelpallone

18

Le due regole che Fonseca ha imposto ai calciatori della Roma

2019-09-09 14:28:19
delinquentidelpallone

18

Come è andato il primo Superclasico di Daniele De Rossi

2019-09-02 21:13:56
delinquentidelpallone

18