Il rituale di Ter Stegen a ogni gol del Barcellona Il rituale di Ter Stegen a ogni gol del Barcellona
In quanto a rituali scaramantici e portafortuna i calciatori non sono secondi a nessuno, e in tanti anni di frequentazione e di tifo dovremmo... Il rituale di Ter Stegen a ogni gol del Barcellona

In quanto a rituali scaramantici e portafortuna i calciatori non sono secondi a nessuno, e in tanti anni di frequentazione e di tifo dovremmo ormai averlo capito anche noi.

Molti dei nostri eroi hanno dei veri e propri riti che si portano dietro da parecchio tempo, spesso dalle prime volte in cui sono scesi in campo, e che mettono in atto ogni volta, non probabilmente perché davvero convinti che la cosa possa attirare la fortuna, ma quanto forse per abitudine e per farsi riconoscere anche dagli avversari.

In questi giorni, per esempio, il Barcellona ha reso noto, in un video molto divertente, il vero e proprio cerimoniale che il portiere tedesco dei blaugrana, Marc Andrè Ter Stegen, mette in atto ad ogni gol segnato dai suoi compagni.

Anche per il fatto che il portiere molto raramente può andare a festeggiare il gol con gli altri 10 in campo, Ter Stegen si è inventato un rituale portafortuna che, come vedrete, si ripete a ogni segnatura della squadra di Valverde.

Le telecamere della televisione ufficiale del Barcellona hanno beccato il portiere blaugrana, e immortalato una scena che si ripete sempre uguale a ogni gol.

Un colpetto al palo della sua porta, e un piccolo sorso d’acqua: sarà un’abitudine, sarà un vizio, sarà un riflesso incondizionato? Oppure, vista la frequenza con cui continua a ripetersi, questo è semplicemente il piccolo segreto di Marc Andrè Ter Stegen, il suo rito propiziatorio diventato ormai un marchio di fabbrica.