Il rimprovero di Antonio Conte ai tifosi dell’Inter Il rimprovero di Antonio Conte ai tifosi dell’Inter
Il primo anticipo della quindicesima giornata di Serie A ha visto il pareggio a reti inviolate tra Inter e Roma. A San Siro le... Il rimprovero di Antonio Conte ai tifosi dell’Inter

Il primo anticipo della quindicesima giornata di Serie A ha visto il pareggio a reti inviolate tra Inter e Roma.

A San Siro le due squadre non sono riuscite a trovare la via del gol, in una partita che ha visto pochissime emozioni e pochissime occasioni da rete, con quella più pericolosa capitata sui piedi di Vecino a inizio secondo tempo e neutralizzata dall’intervento di Mirante.

Un risultato che ferma temporaneamente la corsa dell’Inter in testa alla classifica, con i nerazzurri che aspetteranno il risultato del big match di stasera tra Juventus e Lazio.

Nel frattempo, al termine della partita di ieri, Antonio Conte ha voluto fare un piccolo “rimprovero” ai tifosi di San Siro, per qualcosa che non gli è piaciuto moltissimo.

“Il pubblico ci deve aiutare perchè è un momento in cui dobbiamo fare di necessità virtù. Non mi sono piaciuti i fischi al primo errore di qualche giocatore. Il tifoso deve capire che abbiamo bisogno di tutti, non è facile giocare a San Siro e ci serve il loro aiuto. Tutti insieme dobbiamo proteggere questo gruppo e non diventare presuntuosi” .

Il tecnico dell’Inter, in particolare, se l’è presa per qualche fischio di troppo riservato ad alcuni suoi giocatori in occasione di qualche stop o di qualche passaggio sbagliato.

Un messaggio molto nelle corde di Conte e nella sua idea di costruzione e difesa del suo gruppo.