Il rigore da Terza Categoria tirato da Pierre-Emerick Aubameyang (e altre nefandezze) Il rigore da Terza Categoria tirato da Pierre-Emerick Aubameyang (e altre nefandezze)
L’attenzione del grande pubblico, stasera, era tutta sul Parco dei Principi di Parigi. Dove, con una delle sorprese più grandi di questa stagione, il... Il rigore da Terza Categoria tirato da Pierre-Emerick Aubameyang (e altre nefandezze)

L’attenzione del grande pubblico, stasera, era tutta sul Parco dei Principi di Parigi. Dove, con una delle sorprese più grandi di questa stagione, il PSG ha steso il Barcellona con un incredibile 4-0 (doppietta di Di Maria, Draxler e Cavani). Ma anche l’altra gara in programma, quella tra Benfica e Borussia Dortmund, ha regalato emozioni. E anche qualcosa in più.

Si sono imposti i padroni di casa, grazie al gol firmato dall’idolo Kostas Mitroglou, che ha piazzato una zampata da bomber di razza a pochi passi dalla linea di porta.

Tante le opportunità -anche clamorose- fallite dai tedeschi, sia per portarsi in vantaggio, sia per pareggiare poi l’incontro. Tra tutte, la più clamorosa è capitata sui piedi di Pierre-Emerick Aubameyang. L’attaccante del Gabon, al 58′, si è presentato sul dischetto: il risultato però è stato tutto da dimenticare. Una vera e propria ciofeca, dritta e senza forza, che il portiere dei portoghesi, Ederson Moraes, ha parato senza quasi sforzarsi…

Ma non è tutto: anche l’arbitraggio ha fatto discutere, e il fischietto al Da Luz era purtroppo italiano. Nicola Rizzoli è infatti finito al centro delle polemiche per un rigore (o, forse, un fallo al limite dell’area, al massimo) non fischiato al Borussia Dortmund. Il dubbio era se il contatto fosse avvenuto fuori o dentro l’area, ma il fallo sembrava evidente. Rizzoli ha invece lasciato correre.

Questo il contatto tra Dembelè e il portiere del Benfica: giudicate voi.

E il Borussia Dortmund non l’ha presa benissimo: questo il tweet polemico postato dalla società tedesca immediatamente dopo il fattaccio.