Il punto sulla Serie C: la 3a giornata Il punto sulla Serie C: la 3a giornata
La serie C non è un categoria, non è nemmeno un campionato: è semplicemente un atto d’amore che i tifosi delle squadre che vi partecipano,... Il punto sulla Serie C: la 3a giornata

La serie C non è un categoria, non è nemmeno un campionato: è semplicemente un atto d’amore che i tifosi delle squadre che vi partecipano, ogni settimana, compiono, decidendo di seguire il loro primo amore, tifando per i colori della squadra della loro città e portando avanti le tradizione della loro terra.

È ormai consueto l’appuntamento che abbiamo deciso di dedicare alla terza serie italiana, un campionato seguito forse da pochi ma di sicuro amato da noi.

Come al solito vi racconteremo cosa è successo in questo lungo weekend, non privo di emozioni e colpi di scena.

Girone A: il Pisa non ingrana, il Livorno – complice la catastrofe naturale che ha colpito la città – non ha giocato e intanto la Viterbese è sola in vetta, a punteggio pieno. I nerazzurri hanno pareggiato in quel di Monza, sbagliando al minuto 93 il rigore della possibile vittoria.




I cugini amaranto, invece, non sono proprio scesi in campo, a causa del violento nubifragio che ha colpito la città nelle ore precedenti al match. Viterbese in testa, dunque, sospinta dai goal di Jefferson e da un gruppo di ragazzi pronti a tutto pur di far proseguire il più a lungo possibile questo sogno.

Alle spalle dei laziali , in seconda posizione, troviamo altre due piacevoli sorprese, come Olbia e Siena. Arezzo, Giana Erminio e Piacenza stanno vivendo un avvio di campionato difficile, la qualità della loro rosa, però, potrà aiutare le tre compagini a venir fuori da questo momento buio.

Girone B: Da tre Lunedì ci ripetiamo: Pordenone, Sambenedettese e Vicenza sono le regine del girone. Tutte e tre le squadre sono a punteggio pieno, anche se i marchigiani devono recuperare ancora il derby con la Fermana, partita nella quale il punteggio li vedeva perdenti, al termine del primo tempo. I ramarri, invece, macinano giochi e risultati, guidati dalle geometrie di Burrai e da una ermetica difesa.

Anche il Vicenza, nonostante i problemi societari che hanno caratterizzato la sua estate, sta riuscendo a esprimere al meglio il valore della sua rosa, portando a casa punti pesanti. La convincente vittoria della Triestina contro il Ravenna e la sorprendente débâcle del Renate, sconfitto in casa dall’Albinoleffe, ci fanno comprendere quanto questo girone sia equilibrato.

Il derby Reggiana – Modena, posticipo di giornata, ha visto trionfare la squadra di Reggio Emilia, grazie ad un goal di Alessandro Cesarini. I canarini sono ultimi in classifica, la situazione in casa Modena è davvero critica, e il futuro si preannuncia ancora più denso di nubi.

Girone C: Inutile negarlo, anche questa settimana il big match di giornata si è giocato nel Girone C. La sfida tra Catania e Lecce ha evocato vecchi ricordi dal sapore di Serie A. La netta vittoria degli etnei sui giallorossi decreta la squadra di Lucarelli come favorita alla vittoria finale.




In casa Lecce, invece, è nuovamente caos. Mister Rizzo ha deciso di rassegnare le sue dimissioni, i salentini sono alla ricerca di un nuovo profilo a cui affidare la panchina, Stellone sembra in pole.

Spostandoci più a nord del Salento troviamo la capolista del girone, il Monopoli di Tangorra, il quale, seppur pareggiando la sua partita, ha confermato la vetta della classifica. Il Trapani, dopo la sconfitta al Via del Mare, non è riuscito a battere la Sicula Leonzio, matricola terribile del torneo. Matera – Cosenza e Catanzaro – Juve Stabia hanno deluso le aspettative degli appassionati, terminando entrambe senza reti.

Ancora nessuna delle favorite ha legittimato la propria forza imponendosi come regina del proprio girone di appartenenza. Il campionato, però, è lungo e siamo certi che i veri valori verranno fuori, sperando , in ogni caso, che le sorprese confermino quanto buono fatto fino ad adesso, rendendo il campionato sempre più avvincente.

Approfondimento a cura di Andrea Sperti

Related Posts

Il punto sulla Serie C: la 14a giornata

2017-11-15 09:16:50
delinquentidelpallone

18

Il punto sulla serie C: l’11a giornata

2017-10-31 15:56:49
delinquentidelpallone

18

I 10 giocatori più fallosi della Serie A 2017/18

2017-10-31 10:46:40
delinquentidelpallone

18

Il punto sulla Serie C: la 10a giornata

2017-10-26 10:09:36
delinquentidelpallone

18

Serie C: il punto sulla 9a giornata

2017-10-18 14:00:24
delinquentidelpallone

18

Mondiali 2018: ecco le 8 teste di serie dei gironi

2017-10-16 21:55:50
delinquentidelpallone

18

Carlos França, dal Brasile ai gol (da antologia) in Serie D

2017-10-15 18:45:39
delinquentidelpallone

18