Chissà quante volte, nella vostra vita, avete sognato di fare il grande salto nel calcio che conta. Chissà quante volte, al caldo del vostro...

Chissà quante volte, nella vostra vita, avete sognato di fare il grande salto nel calcio che conta.

Chissà quante volte, al caldo del vostro piumone, avete sognato che qualche osservatore venisse a guardare la partita della vostra squadra di Terza Categoria, nei polverosi campi di provincia, per portarvi a giocare in uno dei club più famosi e importanti del mondo.

Certo, forse stiamo un pochino esagerando con la fantasia, ma è più o meno quello che è successo in questi giorni a Denis Franchi, giovane portiere classe 2002.

Il cartellino di Franchi era di proprietà dell’Udinese, che però nell’ultima stagione lo aveva mandato a giocare in prestito al Prata Falchi, squadra che milita nel campionato di Promozione friulana.

Il PSG, negli ultimi mesi, ha osservato più volte il ragazzo, mandando anche alcuni suoi osservatori sui campi del campionato di Promozione, per osservare Denis, e alla fine si è convinto: il portiere classe 2002 arriverà così a Parigi dopo aver firmato un contratto triennale.

A Parigi il ragazzo, oltre a crescere nelle giovanili di una squadra così importante, avrà anche l’opportunità di completare gli studi e di fare un’esperienza di vita decisamente interessante.

E, soprattutto, permetterà a tanti altri ragazzi di fare lo stesso percorso, un giorno vicino o lontano…