Il prossimo 16 giugno sarà una giornata di quelle memorabili Il prossimo 16 giugno sarà una giornata di quelle memorabili
Ci siamo, siamo ormai entrati nella settimana che ci porterà in Russia. Non materialmente, e nemmeno con il cuore, visto che la nostra Nazionale... Il prossimo 16 giugno sarà una giornata di quelle memorabili

Ci siamo, siamo ormai entrati nella settimana che ci porterà in Russia.

Non materialmente, e nemmeno con il cuore, visto che la nostra Nazionale non sarà purtroppo ai nastri di partenza della manifestazione più bella del mondo calcistico.

Saranno però giornate che potremo comunque goderci, in ogni caso: comodamente seduti sul divano, con un paio di birrette in mano, e nel più totale relax della stagione estiva.

C’è una giornata, però, che sarà diversa da tutte le altre, perché, oltre al Mondiale, sono in programma altri due eventi che catalizzeranno la nostra attenzione.

Ecco, quindi, tutto quello che c’è in programma sabato 16 giugno: tenetevi forte.

12.00 Francia-Australia

La giornata comincia, a orario aperitivo, con la sfida tra Francia e Australia. Nel caso ci fosse qualche dubbio, noi faremo il tifo per i Socceroos con addosso la maglia di quell’adorabile malandrino di Tim Cahill.

Ma forse, quando in campo c’è la Francia, faremmo il tifo anche per gli alieni cattivi di Space Jam.

15.00 Argentina-Islanda

Finita Francia-Australia, il tempo di mettere qualcosa nello stomaco – non troppe calorie, mi raccomando – e si riparte con una partita molto affascinante, vale a dire Argentina-Islanda, match d’esordio del gruppo D.

L’ipotesi più probabile potrebbe essere la caccia all’uomo dei ruvidi nordici verso le caviglie di Leo Messi, ma potremmo anche sbagliarci. Ma non ci sbagliamo.

18.00 Perù-Danimarca

Alle 18, una delle partite più importanti del gruppo C, con Perù e Danimarca che, a meno di sorprese, già alla prima giornata rischiano di giocarsi il secondo posto e la qualificazione agli ottavi di finale. Stappate la quinta/sesta birretta di giornata e cominciate a godervi il tepore del sole che tramonta e vi accarezza l’anima.

E poi giù a gustarsi le scorribande del Depredador.

20.30 Frosinone-Palermo

Adesso arriva il bello. Oltre al Mondiale, infatti, c’è ancora da capire quale sarà la terza promossa in Serie A dopo Empoli e Parma.

E a giocarsi l’ultimo posto utile sono rimaste Palermo e Frosinone: mercoledì 13 in programma la gara di andata al Barbera, sabato 16, in mezzo a tutto questo casino, c’è la gara di ritorno al Benito Stirpe. Gara che, come insegna la storia dei playoff, ha tutte le carte in regola per finire con gli schiaffi che volano alti nel cielo.

20.45 Siena-Cosenza

State buoni, però, che poi tocca accendere anche un computer per collegarsi con lo stadio Adriatico di Pescara, dove è in programma la finale – IN GARA SECCA E SENZA APPELLO – dei playoff di Serie C.

Cosenza e Siena si sfideranno per l’ultimo posto in Serie B, e se avete visto come ci sono arrivate, capirete che sarà uno spettacolo, sicuramente. Il Siena ha eliminato il Catania battendolo ai rigori al Massimino, il Cosenza ha ribaltato la situazione contro il Sudtirol con un gol al 94′ che ha fatto entrare in campo pure quel soggetto di Padre Fedele per esultare.

Non dobbiamo nemmeno dirvi che l’allerta delinquenziale, all’Adriatico, sarà altissima.

21.00 Croazia-Nigeria

E poi, alle 21, giù dritti per l’ultima sfida Mondiale di giornata, quella che ci manderà a nanna con una botta di adrenalina non indifferente.

Croazia-Nigeria, due squadre che sono tanto intriganti quanto predisposte al buttarla in caciara. Noi avremo il cuore diviso – i croati sono una delle 5 squadre per cui simpatizzeremo in questi Mondiali – tra i Balcani e la speranza che possa entrare Simy in campo a risolvere la partita con un capolavoro delle sue.

Partita da gustare con l’ultima botta di giornata, 2-3 cocktail e via, verso l’infinito.

 

Related Posts

Credere ancora in Luis Muriel

2016-09-14 11:11:20
pagolo

1

Walter Samuel: The Wall

2014-09-23 10:56:40
delinquentidelpallone

1

La pazza storia del Castel di Sangro

2015-07-01 19:30:22
delinquentidelpallone

1

I 17 stemmi più strani della storia del calcio

2016-11-16 17:59:07
delinquentidelpallone

1

TDW: Premier League, week 3

2014-08-30 09:32:05
delinquentidelpallone

1

Il punto sulla Serie C: la 10a giornata

2017-10-26 10:09:36
delinquentidelpallone

1

Liverpool: i tifosi oggi usciranno dallo stadio al 77′

2016-02-06 11:12:12
delinquentidelpallone

1

I 5 giocatori che servono all’Inter

2017-07-17 07:59:01
delinquentidelpallone

1