Proprio mentre l’Italia sta giocando a Reggio Emilia contro Israele, nelle altre partite del girone, si affrontano Macedonia e Albania e Liechtenstein e Spagna....

Proprio mentre l’Italia sta giocando a Reggio Emilia contro Israele, nelle altre partite del girone, si affrontano Macedonia e Albania e Liechtenstein e Spagna.

Ed è proprio su questo match che si concentra la nostra attenzione, ora.

Come preventivabile, il match, ancora in corso di svolgimento nel momento in cui vi scriviamo, si è incanalato verso una comodissima vittoria della Spagna, e finirà probabilmente in goleada, con l’intervento necessario del pallottoliere per calcolare i gol segnati dagli iberici.

La Spagna ha immediatamente trovato due gol, con Sergio Ramos e Morata, e il terzo lo ha invece segnato Isco.

Anche se sarebbe più corretto dire che il terzo gol se l’è segnato da solo il portiere del Liechtenstein, in effetti.

Guardate un po’ che magia si è inventato Peter Jehle, lasciando spazio a Isco a porta vuota. Una magia da non provare a rifare a casa, naturalmente.

Qualche anno fa, Peter Jehle era salito agli onori delle cronache per un rigore parato a Zlatan Ibrahimovic.

Quella fu forse la notte più importante e bella della sua intera carriera: ecco, invece questa, nonostante di gol nel corso della sua carriera internazionale ne abbia presi parecchi, Peter Jehle vorrà dimenticarla decisamente in fretta…