Il pensiero di Paulo Fonseca sulla corsa scudetto Il pensiero di Paulo Fonseca sulla corsa scudetto
Dopo il turno di domenica scorsa con cui la Serie A è tornata in campo dopo le festività natalizie, domani il campionato italiano presenterà... Il pensiero di Paulo Fonseca sulla corsa scudetto

Dopo il turno di domenica scorsa con cui la Serie A è tornata in campo dopo le festività natalizie, domani il campionato italiano presenterà un’altra giornata dal sapore antico, con tutte le gare disputate nello stesso giorno.

Il giro di boa del girone di andata è sempre più vicino, e la classifica si sta ormai delineando nelle parti alte.

La Roma di Paulo Fonseca, dopo il successo di domenica contro la Sampdoria, rimane per adesso agganciata al treno della top 4, lontana 7 punti dal primo posto, ma in piena lotta con Napoli, Juventus, Sassuolo ed Atalanta per un piazzamento in zona Champions League.

Qualcuno, dopo le buone prestazioni dei giallorossi in questo avvio di stagione, aveva anche ipotizzato che la Roma potesse lottare per qualcosa in più, ma per il momento Fonseca ha sempre continuato a sostenere che l’obiettivo della sua squadra deve essere il piazzamento tra le prime 4 e la qualificazione per l’Europa che conta.

Nella conferenza stampa di presentazione della partita di Crotone, l’allenatore portoghese, a una precisa domanda, ha dato la sua opinione sulla corsa scudetto e sulle squadre favorite per il successo finale in Serie A.

Questo il pensiero di Fonseca:

Le squadre favorite sono quelle che hanno fatto gli investimenti più importanti. Poi ci sono altre 5 o 6 squadre che possono lottare per il campionato, stiamo vedendo quello che sta facendo il Milan, è qualcosa di fantastico. Il Milan è tra le candidate insieme a Napoli e Atalanta, ma le candidate principali sono Inter e Juve, secondo me“.