Il passaggio irreale di Leo Messi contro il Getafe Il passaggio irreale di Leo Messi contro il Getafe
Ormai dovremmo averci fatto l’abitudine, alle giocate da fenomeno di Leo Messi. E invece, niente, ogni volta è come la prima, ogni volta ci... Il passaggio irreale di Leo Messi contro il Getafe

Ormai dovremmo averci fatto l’abitudine, alle giocate da fenomeno di Leo Messi.

E invece, niente, ogni volta è come la prima, ogni volta ci ritroviamo a bocca aperta, anzi spalancata, davanti alle invenzioni di questo ragazzo con la maglia numero 10 sulle spalle e la magia nei piedi.

Già, perché di fronte a numeri del genere, si può parlare soltanto di magia, che altro termine vorresti usare se no?

La partita è quella tra Barcellona e Getafe, la prima del 2019 per i blaugrana – oggi in tenuta rosa salmone, ma dobbiamo accontentarci – e quella che può restituire un vantaggio di 5 punti sulla seconda in classifica dopo il pareggio pomeridiano tra Siviglia e Atletico Madrid.

Leo ha già segnato il primo gol del 2019 del Barcellona (ancora una volta, per il quarto anno di fila), ma ha deciso che il suo compito non si è ancora esaurito.

Prima che arrivasse il raddoppio firmato da una grandissima girata al volo di Suarez, Leo Messi ha illuminato la scena con un passaggio senza senso, un filtrante in mezzo a 6 difensori del Getafe che, praticamente dal nulla, aveva quasi messo in porta il Pistolero.

Diteci voi cosa ha visto, perché noi abbiamo finito le parole e non sappiamo più cosa dire su questo alieno.