Sul campo, almeno in questo ultimo periodo, non sta andando tutto benissimo per Mauro Icardi. Il capitano dell’Inter, nonostante stia continuando a segnare, sta...

Sul campo, almeno in questo ultimo periodo, non sta andando tutto benissimo per Mauro Icardi.

Il capitano dell’Inter, nonostante stia continuando a segnare, sta vedendo la sua squadra faticare parecchio in classifica, con i nerazzurri che stanno vedendo allontanarsi l’obiettivo dell’Europa.

Per lenire un po’ l’amarezza del campo, l’attaccante argentino si è regalato un altro tatuaggio, andando a occupare i pochi centimetri quadrati di pelle che erano rimasti liberi sul suo corpo, a quanto pare.

E, come spesso accade in questi casi, il nuovo tatuaggio di Maurito Icardi è ovviamente all’insegna della sobrietà e dello stile minimal.

Questa la foto, pubblicata ieri da Icardi su Instagram:

Un tatuaggio, un leone gigante (che sembra ispirarsi a quello di Memphis Depay, che ne ha sulla schiena uno simile) dedicato alle sue due figlie Francesca e Isabella, avute con Wanda Nara rispettivamente nel 2015 e nel 2016.

Un tatuaggio che, come si può facilmente apprezzare, ha avuto bisogno di parecchio tempo per essere completato: è lo stesso Icardi a scrivere che ci sono volute 3 lunghe sessioni della durata di 5 mesi, per completare il tatuaggio.

E, probabilmente, potrebbe anche non essere ancora finita: un po’ di spazio sembra esserci ancora, da qualche parte…