Il nuovo stadio del Tottenham avrà qualche problema con i calci d’angolo Il nuovo stadio del Tottenham avrà qualche problema con i calci d’angolo
I lavori del nuovo stadio del Tottenham hanno fatto penare parecchio gli Spurs, che sono stati costretti ad un lungo esilio a Wembley da... Il nuovo stadio del Tottenham avrà qualche problema con i calci d’angolo

I lavori del nuovo stadio del Tottenham hanno fatto penare parecchio gli Spurs, che sono stati costretti ad un lungo esilio a Wembley da quando hanno buttato giù White Hart Lane.

Diversi problemi, tra cui quelli relativi alla burocrazia, e altri invece relativi all’avanzamento dei lavori veri e propri, hanno costretto il Tottenham a rinviare più di qualche volta la data definitiva di inaugurazione del nuovo impianto, che, teoricamente, doveva già essere pronto diverso tempo fa.

Adesso, però, sembra essere arrivato il via libera, e ad aprile 2019 le porte del nuovo impianto della squadra londinese dovrebbero aprirsi, per ospitare il finale di stagione delle partite degli Spurs.

Ma, come hanno fatto notare alcuni tifosi e giornalisti che hanno avuto accesso al terreno di gioco in questi giorni, forse potrebbe esserci un problema per la squadra di Pochettino.

Alcune foto che sono state pubblicate in questi giorni, infatti, hanno messo in risalto il pochissimo spazio che c’è tra la bandierina del calcio d’angolo e il bordo del campo, che scende a picco con una specie di fossato.

Un problema che per gli Spurs potrebbe anche essere di non poco conto, visto che molti hanno fatto notare che proprio Christian Eriksen, l’addetto alla battuta dei corner, è solito prendere una rincorsa piuttosto lunga prima di buttare in mezzo il pallone.

Forse, prima di completare i lavori, avrebbero potuto chiedere un parere anche a lui…

Related Posts