I prossimi giorni saranno cruciali per definire la stagione del Manchester City: la squadra di Pep Guardiola infatti domani affronterà il Liverpool nella partita...

I prossimi giorni saranno cruciali per definire la stagione del Manchester City: la squadra di Pep Guardiola infatti domani affronterà il Liverpool nella partita di ritorno dei quarti di finale di Champions League, cercando di raggiungere una qualificazione alle semifinali che al momento sembra difficilissima.

Ma se c’è una squadra che potrebbe rimontare 3 gol, è proprio il City, anche se l’ultima uscita in campionato è un segnale piuttosto preoccupante.

Nel derby di Manchester, infatti, i Citizens avevano l’opportunità di mettere l’ipoteca sul titolo di Premier League, ma dopo essere andati sul 2-0, hanno incredibilmente perso 3-2, e ora avranno il prossimo match point contro il Tottenham.

Ma, a quanto pare, la dirigenza è molto soddisfatta dell’operato di Guardiola, tanto da offrirgli un rinnovo di contratto da favola.


Secondo il Mirror, infatti, Guardiola è pronto a estendere il suo contratto, in scadenza nel 2019. Il nuovo accordo dovrebbe durare fino al 2020, e il tecnico catalano andrebbe a guadagnare la bellezza di 20 milioni di euro a stagione.

Sì, avete letto bene: l’equivalente di 23 milioni di euro, cifra che lo renderebbe, ovviamente, l’allenatore più pagato del mondo del calcio.

Ma, evidentemente, il gruppo dirigente del Manchester City ritiene che siano soldi assolutamente ben spesi per assicurarsi le prestazioni del mago Pep.