In questi mesi, i suoi capricci e i suoi malumori hanno spesso fatto notizia. Poi, si sono aggiunte le difficoltà in Liga del suo...

In questi mesi, i suoi capricci e i suoi malumori hanno spesso fatto notizia.

Poi, si sono aggiunte le difficoltà in Liga del suo Real Madrid, che ha chiuso, poi, il girone di Champions League addirittura al secondo posto.

Cristiano Ronaldo, invece, ha faticato per un po’ di tempo a trovare la via del gol, che però, da qualche settimana, sembra essere tornato nel menu quotidiano del portoghese.

Adesso, però, dovrebbe essere arrivato anche il momento del rinnovo del contratto di Cristiano Ronaldo.

La stella del Real, infatti, più di qualche volta ha fatto capire di volere uno stipendio adeguato agli altri giocatori top mondiali, cosa che, con i recenti rinnovi di Messi e Neymar, è un po’ cambiata in questi mesi.

Il Real, a questo punto, sembra intenzionato a calare l’asso: nei prossimi giorni dovrebbe arrivare l’offerta a CR7, che dagli attuali 21 milioni di euro a stagione dovrebbe arrivare a guadagnare circa 30 milioni di euro l’anno.

L’attuale contratto di Ronaldo scade nel 2021, quindi l’eventuale adeguamento entrerà probabilmente in vigore a fine stagione: e vedremo se il Real farà anche altro per rendere sempre più contento il suo giocatore principale, che più di qualche volta aveva mostrato insofferenza e chiesto rinforzi alla presidenza.