Il motivo per cui molto probabilmente l’Inter venderà Skriniar Il motivo per cui molto probabilmente l’Inter venderà Skriniar
La notizia di qualche giorno fa non è ancora ufficiale – anche perché per vedere il calciatore in nerazzurro bisognerà aspettare la prossima estate... Il motivo per cui molto probabilmente l’Inter venderà Skriniar

La notizia di qualche giorno fa non è ancora ufficiale – anche perché per vedere il calciatore in nerazzurro bisognerà aspettare la prossima estate – ma sembra ormai tutto fatto.

A meno di clamorosi ripensamenti, Diego Godin a giugno sarà un calciatore dell’Inter, con il colpo di Marotta a parametro zero.

Al centrale difensivo e capitano dell’Uruguay andranno 4,5 milioni di euro a stagione che con i bonus potranno arrivare anche a 6, un bello stimolo a lasciare Madrid dopo 9 anni di avventura con i Colchoneros di Simeone.

L’arrivo di Godin apre però nuovi interrogativi sul futuro della difesa dell’Inter: dato per scontato l’addio di Miranda, scontento per il poco minutaggio, Spalletti (o chi per lui…) l’anno prossimo si ritroverà quindi con tre difensori centrali di assoluto livello come Godin, de Vrij e Skriniar.

La coppia formata dallo slovacco e dall’olandese quest’anno si sta comportando molto bene (come potete vedere anche dai numeri della nostra analisi sul rendimento dei difensori centrali della Serie A) e quindi come far convivere con loro l’esperto Godin, che non si accontenterà di un ruolo da comprimario?

Semplice: molto probabilmente, l’acquisto di Godin potrebbe essere il preludio alla cessione di Milan Skriniar, che ha molti estimatori all’estero e la cui valutazione è salita di parecchio negli ultimi 12 mesi. Il motivo che potrebbe spingere l’Inter a vendere lo slovacco è principalmente finanziario.

I nerazzurri hanno infatti disperato bisogno di raggiungere il pareggio di bilancio per tenere fede all’impegno del settlement agreement e rispettare i paletti del fair play finanziario; e proprio per questo motivo, numeri alla mano, all’Inter anche quest’anno servono all’incirca 50 milioni di plusvalenze per rientrare nei dettami del FPF.

Milan Skriniar, pagato 34 milioni, quest’anno è a bilancio per 20 milioni, e una sua cessione sopra quota 70 milioni sarebbe un modo semplice per raggiungere la cifra richiesta con le plusvalenze. Naturalmente l’Inter potrà anche muoversi in maniera diversa, ma avere la “rete di protezione” di un Godin in più in squadra potrebbe aiutare a liberarsi con più tranquillità di un pilastro come Skriniar.

Related Posts

La maglia del Lipsia per la Champions League

2019-09-17 08:10:36
delinquentidelpallone

18

Il Norwich è nei guai per la partita contro il Manchester City

2019-09-14 00:33:26
delinquentidelpallone

18

La stagione in cui De Bruyne infranse il record di assist

2019-09-12 08:46:46
delinquentidelpallone

18

Quest’anno a Perugia c’è parecchio entusiasmo

2019-09-09 08:51:08
delinquentidelpallone

18

Perché la Juventus giocherà molto spesso alle 15 quest’anno

2019-09-08 11:38:28
delinquentidelpallone

18

La formazione con cui l’Italia affronterà la Finlandia

2019-09-08 08:26:35
delinquentidelpallone

18