Il motivo per cui l’Italia deve vincere quante più partite possibili nelle qualificazioni a Euro2020 Il motivo per cui l’Italia deve vincere quante più partite possibili nelle qualificazioni a Euro2020
Ieri sera l’Italia di Roberto Mancini ha conquistato una vittoria molto importante, nel match giocato contro la Bosnia all’Allianz Stadium di Torino. Gli Azzurri,... Il motivo per cui l’Italia deve vincere quante più partite possibili nelle qualificazioni a Euro2020

Ieri sera l’Italia di Roberto Mancini ha conquistato una vittoria molto importante, nel match giocato contro la Bosnia all’Allianz Stadium di Torino.

Gli Azzurri, con i gol di Insigne e Verratti, hanno ribaltato il vantaggio iniziale firmato da Edin Dzeko, e hanno permesso all’Italia di rimanere a punteggio pieno nel girone J del percorso di qualificazione a Euro 2020.

La classifica, al momento, vede l’Italia a quota 12, seguita da Finlandia a 9, Armenia a 6, e Grecia e Bosnia a 4: per la qualificazione agli Europei basta arrivare secondi nel girone, ma c’è un motivo molto importante per cui è fondamentale fare quanti più punti possibili.

Le qualificazioni, infatti, serviranno anche a stabilire le teste di serie per il sorteggio di Euro 2020: tra le squadre prime classificate nei 10 gironcini di qualificazione, le migliori 6 prime saranno testa di serie, e avranno quindi un girone un po’ più semplice.

Le squadre prime classificate saranno ordinate per punti, differenza reti, numero di gol segnati e gol segnati fuori casa: motivo per cui sarà importante innanzitutto fare quanti più punti possibile, e poi anche segnare parecchio nel percorso di qualificazione (al momento, l’Italia ha una differenza reti di +12, con un solo gol subito, quello firmato ieri da Dzeko).

Inoltre, conquistare vittorie è utile per il ranking FIFA. E il ranking FIFA sarà fondamentale per essere testa di serie nelle qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022, dove si qualificheranno solamente 13 squadre europee. Bisognerà quindi essere tra le prime 10 europee del ranking FIFA per essere teste di serie, ed evitare sorprese nel girone (come la Spagna l’ultima volta), visto che poi passare per i playoff sarebbe un guaio peggiore di quello dell’ultima volta…

Related Posts

Edu Vargas, il supereroe della Roja

2019-06-18 07:59:36
delinquentidelpallone

18

È successo un pasticcio con i biglietti di Venezuela-Perù

2019-06-16 17:13:05
delinquentidelpallone

18

Paul Pogba potrebbe entrare in sciopero

2019-06-16 09:37:32
delinquentidelpallone

18

Il Nancy sarà retrocesso dalla Ligue 2 per colpa del Siviglia

2019-06-14 13:30:53
delinquentidelpallone

18

Il motivo per cui Francesco Totti potrebbe lasciare la Roma

2019-06-14 10:18:17
delinquentidelpallone

18

5 giocatori perfetti per il Lecce 2019/20

2019-06-05 14:23:14
delinquentidelpallone

18