Si sono giocate ieri sera diverse partite del turno di Nations League, che hanno aiutato ad emettere verdetti già importantissimi. La vittoria dell’Olanda contro...

Si sono giocate ieri sera diverse partite del turno di Nations League, che hanno aiutato ad emettere verdetti già importantissimi.

La vittoria dell’Olanda contro la Francia, infatti, ha significato la sorprendente retrocessione della Germania in Lega B, mentre nelle Leghe “inferiori” uno dei risultati più importanti è stato la vittoria della Danimarca in Galles.

Vincendo 2-1 contro Bale e compagni, i danesi si sono infatti guadagnati il primo posto nel loro gironcino e quindi la promozione in Lega A per il prossimo anno.

Decisive le due reti firmate da Nicolai Jørgensen e Martin Braithwaite, ma ancora più decisiva è risultata una parata di Kasper Schmeichel che non finirà sul tabellino ma che forse vale più di un gol.

Al minuto 81, il Galles usufruisce di un calcio di punizione, e sulla palla va Gareth Bale: l’attaccante del Real Madrid piazza il pallone perfettamente all’incrocio, ma il numero uno della Danimarca vola a togliere il pallone dal sette con un balzo felino.

Una parata fondamentale e strepitosa, che vista dagli spalti impressiona ancora di più, soprattutto per il momento in cui viene effettuata.

A dimostrazione dell’importanza del salvataggio, l’arrivo dei compagni di Schmeichel che immediatamente corrono a congratularsi con lui per il miracolo effettuato.

E se la Danimarca il prossimo anno giocherà in Lega A, bisognerà sicuramente ricordarsi di questo intervento del portiere del Leicester.