Il miglior marcatore d’Italia in questo momento gioca in Serie C Il miglior marcatore d’Italia in questo momento gioca in Serie C
Ok, la stagione calcistica è ancora parecchio giovane, visto che si sono giocate solamente due giornate di campionato e, al massimo, qualche partita di... Il miglior marcatore d’Italia in questo momento gioca in Serie C

Ok, la stagione calcistica è ancora parecchio giovane, visto che si sono giocate solamente due giornate di campionato e, al massimo, qualche partita di Coppa Italia per le squadre che sono partite dall’inizio del percorso.

Eppure c’è già qualcuno che può considerarsi, numeri alla mano, il bomber più prolifico d’Italia nella stagione 2019/20: e che numeri, bisogna aggiungere.

Di chi stiamo parlando? Di Michele Vano, attaccante classe 1991 del Carpi, che in questo avvio di stagione ha già segnato 8 gol, equamente distribuiti tra campionato e Coppa Italia. E, per arrivare a quota 8, a Vano sono bastate solamente quattro partite.

Il numero 19 del Carpi ha aperto la sua stagione con un gol al Livorno in Coppa Italia, e poi, sempre in coppa, si è ripetuto con una tripletta nel 3-3 contro il Cittadella (con i biancorossi che si sono poi qualificati dopo i calci di rigore).

La settimana dopo, nell’esordio in campionato – quest’anno il Carpi gioca in Serie C – Michele Vano ha realizzato una doppietta al Cesena, e ha poi replicato, con un’altra doppietta, domenica scorsa nella vittoria in trasferta in casa del Sudtirol.

Totale, come detto, 8 gol in 4 partite, come nessuno in Italia, finora.

E pensare che la sua miglior stagione realizzativa, fino a questo momento, era stata quella con la maglia dell’Ostiamare Lido, in Serie D, nel 2016/17, quando mise a segno 15 gol…