Il messaggio di Spalletti ai tifosi dell’Inter per la partita con la Juve Il messaggio di Spalletti ai tifosi dell’Inter per la partita con la Juve
Tra Sarri e Allegri, tecnici che si stanno giocando lo scudetto, c’è un terzo toscano che potrebbe diventare arbitro di questa sfida. Stiamo parlando,... Il messaggio di Spalletti ai tifosi dell’Inter per la partita con la Juve

Tra Sarri e Allegri, tecnici che si stanno giocando lo scudetto, c’è un terzo toscano che potrebbe diventare arbitro di questa sfida.

Stiamo parlando, naturalmente, di Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter che sabato prossimo si troverà di fronte la Juventus.

E se i bianconeri non dovessero riuscire a espugnare San Siro, per il Napoli si aprirebbe la strada verso la testa della classifica, con l’opportunità, battendo la Fiorentina, di volare al primo posto a tre giornate dalla fine del campionato.

Ma per l’Inter, la partita ha importanza capitale soprattutto in ottica Champions League: i nerazzuri devono vincere per tenere vive le chance di agguantare il terzo o il quarto posto, uno dei due che vale la qualificazione alla prossima Champions League.

E, proprio per questo, l’allenatore dell’Inter ha mandato un messaggio – abbastanza diretto – a tutti i tifosi dell’Inter che da ieri sera sognano di fare un dispetto ai rivali juventini togliendo loro un pezzo di scudetto.

Io spero che i tifosi dell’Inter vangano allo stadio per spingere la nostra vittoria in funzione del nostro obiettivo e non per tifare contro la Juve. Questo deve essere il modo di ragionare di tutto l’ambiente nerazzurro“.

Poi, una battuta sul confronto tra i due amici toscani:

Io sono di casa tra Sarri e Allegri, se volete li invito a cena o a pranzo, così imparo anche delle cose perché sono due che sanno benissimo il fatto loro. Sapranno gestire bene questo finale di campionato. Ma a questo punto il calendario non conta, non ci sono partite facili o difficili. Dobbiamo avere la personalità di godere di questa incertezza. Quelli che hanno veramente carattere e personalità questa partita l’aspettano godendo. Chi ha più timore non vede l’ora che sia domenica“.

Related Posts

Genoa-Samp: il derby di stasera è a rischio

2017-11-04 14:10:07
delinquentidelpallone

1

Il colpo di genio di Peter Crouch dopo la rovesciata di Ronaldo

2018-04-03 20:44:29
delinquentidelpallone

1

I dieci campioni che vorremmo con noi in ogni rissa

2015-08-04 17:03:04
delinquentidelpallone

1

Questione Capitale

2016-12-04 09:48:50
delinquentidelpallone

1

Real-Atletico: il derby di Madrid

2016-02-27 12:52:00
delinquentidelpallone

1

Pol Lirola, un esordio da predestinato

2016-09-16 08:21:12
delinquentidelpallone

1