Le partite della notte di Champions League hanno emesso il loro verdetto, ed è stato un verdetto molto amaro per il calcio italiano. Inter...

Le partite della notte di Champions League hanno emesso il loro verdetto, ed è stato un verdetto molto amaro per il calcio italiano.

Inter e Napoli sono state infatti eliminate e retrocesse in Europa League, al termine di due partite molto emozionanti ma avare di soddisfazioni, sia per Ancelotti che per Spalletti.

Il Napoli ha perso ad Anfield per 1-0, l’unica sconfitta di misura che poteva condannare gli azzurri al terzo posto, con la vittoria del PSG a Belgrado.

L’Inter, invece, è stata fermata sull’1-1 dal PSV, già ultimo in classifica con un solo punto, e non ha approfittato del pareggio venuto fuori dal Camp Nou, dove il Barcellona e il Tottenham hanno replicato il punteggio di San Siro con un altro 1-1.

E, proprio quando ci si aspettava un favore dal Barcellona, è successo il contrario: a conti fatti, è stato il PSV a fare un grosso favore al Tottenham frenando l’Inter.

Proprio per questo motivo, a fine partita gli olandesi hanno voluto mandare un simpatico messaggio agli Spurs, che hanno potuto festeggiare gli ottavi di finale di Champions.

“Ringraziateci dopo”, frase che è anche una citazione che richiama il titolo di un album del rapper canadese Drake.

E, in effetti, il Tottenham dovrebbe proprio mandare un bel messaggio di ringraziamento agli olandesi, messaggio che, al momento, non è ancora arrivato…