Il calciomercato è ormai entrato nel vivo, con trattative e accordi che si susseguono a ritmo indiavolato. Tra le squadre più attive, come sempre,...

Il calciomercato è ormai entrato nel vivo, con trattative e accordi che si susseguono a ritmo indiavolato.

Tra le squadre più attive, come sempre, il Manchester City di Pep Guardiola, che per riscattare la brutta stagione dello scorso anno, conclusa senza trofei, ha deciso al solito di investire un bel malloppo sul mercato per migliorare la propria rosa.

Ma, a quanto pare, quest’anno il City ha deciso di fare le cose in grande, e sta per concludere un altro affare.

Non un calciatore, non un campione: stavolta il Manchester City sta per perfezionare l’acquisto di un’intera squadra.

Il gruppo che controlla i Citizens, infatti, è sul punto di perfezionare l’acquisto del Girona, squadra neopromossa in Liga e con cui gli inglesi avevano già un accordo di collaborazione (diversi giocatori del City erano stati infatti prestati al Girona lo scorso anno).

Non è ovviamente una novità, né per il fondo del Manchester City (che possiede altre squadre in giro per il mondo, la più famosa delle quali è il New York City in MLS, oltre al Melbourne City, o anche una squadra della seconda divisione uruguaiana…) né per il resto del mondo del calcio: basti pensare alle diverse proprietà della famiglia Pozzo, che controllava l’Udinese e altre squadre.

Con le disponibilità economiche dei proprietari del Manchester City, poi, l’affare (le cifre non sono state rese note) non dovrebbe risultare nemmeno troppo costosa, e quindi facile da concludere.

Se davvero l’operazione dovesse concretizzarsi, occhio al Girona, a quel punto: che con i soldi dei proprietari del City alle spalle, e una massiccia campagna di prestiti e investimenti, potrebbe anche fare la voce grossa nella prossima Liga…