Il Manchester City è pronto a fare i primi due acquisti Il Manchester City è pronto a fare i primi due acquisti
Il campionato inglese, concluso domenica scorsa, ha incoronato il Liverpool al termine di una cavalcata in cui la squadra di Jurgen Klopp ha avuto... Il Manchester City è pronto a fare i primi due acquisti

Il campionato inglese, concluso domenica scorsa, ha incoronato il Liverpool al termine di una cavalcata in cui la squadra di Jurgen Klopp ha avuto ben pochi rivali.

Il secondo posto, per il Manchester City, non è un fallimento, ma quasi ci va vicino, vista l’ambizione della sponda blu di Manchester e il modo di intendere il calcio di Pep Guardiola.

E così, in attesa di tuffarsi nell’epilogo della Champions League tra qualche giorno, con il ritorno contro il Real Madrid, i Citizens stanno già guardando al futuro, cercando di assicurarsi un paio di rinforzi per la stagione 2020/21.

Sarebbero già due gli acquisti in dirittura d’arrivo per migliorare la rosa a disposizione di Guardiola.

Il primo è quasi ufficiale, visto che ieri si è diffusa in lungo e in largo la notizia della trattativa per l’acquisto dell’esterno d’attacco del Valencia Ferran Torres, per una cifra vicina ai 21 milioni di sterline.

Oggi, invece, come riporta il Daily Mail, sembrerebbe che il principale obiettivo per la difesa del City, visto che la trattativa per Koulibaly sembra non sbloccarsi, sia diventato Nathan Akè.

Il City sarebbe pronto a sborsare 41 milioni di sterline per assicurarsi le prestazioni del 25enne difensore del Bournemouth, individuato come rinforzo ideale per la difesa da parte di Guardiola, almeno stando a sentire le voci della stampa inglese.