Il Liverpool è senza portieri per la prossima partita per colpa di un tifoso Il Liverpool è senza portieri per la prossima partita per colpa di un tifoso
Mercoledì sera il Liverpool ha festeggiato la vittoria della Supercoppa Europea, conquistata a Istanbul battendo il Chelsea dopo i calci di rigore. A decidere... Il Liverpool è senza portieri per la prossima partita per colpa di un tifoso

Mercoledì sera il Liverpool ha festeggiato la vittoria della Supercoppa Europea, conquistata a Istanbul battendo il Chelsea dopo i calci di rigore.

A decidere la serie dei tiri dal dischetto, dopo 9 realizzazioni consecutive delle due squadre, la parata di Adrian su Tammy Abraham (anche se, a dire il vero, il giovane attaccante del Chelsea ha tirato un rigore non proprio impeccabile).

Il portiere di riserva del Liverpool è stato l’eroe della serata, proprio lui che si è trovato titolare quasi per caso; arrivato negli ultimi giorni del mercato estivo, ha dovuto sostituire Alisson che si era infortunato nella partita d’esordio dei Reds in Premier League contro il Norwich.

Ma, a quanto pare, i guai per i Reds non sono finiti, e stavolta la sfortuna è stata decisamente tanta per la squadra di Jurgen Klopp. A quanto pare, infatti, il Liverpool dovrà fare a meno anche di Adrian per la prossima sfida di Premier League, in programma domani in casa del Southampton.

Il motivo dell’infortunio di Adrian è però davvero assurdo: durante i festeggiamenti per la vittoria della Supercoppa Europea, infatti, un tifoso dei Reds ha fatto invasione di campo e si è tuffato in mezzo ai calciatori del Liverpool, mentre la security cercava di prenderlo. Il tifoso sarebbe quindi praticamente entrato dritto in scivolata sulla caviglia di Adrian, che si sarebbe così fatto male. C’è anche un filmato dell’episodio ripreso dagli spalti.

Nel caso in cui Adrian non dovesse farcela, la porta del Liverpool domani sarà difesa da Andy Lonergan, trentacinquenne terzo portiere dei Reds.

Related Posts