Il litigio tra Sergio Ramos e Florentino Perez dopo Real Madrid-Ajax Il litigio tra Sergio Ramos e Florentino Perez dopo Real Madrid-Ajax
Sono passati due giorni dalla sconvolgente eliminazione del Real Madrid dalla Champions League ad opera dell’Ajax, e l’impressione è che il meglio – anzi,... Il litigio tra Sergio Ramos e Florentino Perez dopo Real Madrid-Ajax

Sono passati due giorni dalla sconvolgente eliminazione del Real Madrid dalla Champions League ad opera dell’Ajax, e l’impressione è che il meglio – anzi, il peggio in questo caso – debba ancora venire.

L’eliminazione ha fatto molto male ai Blancos, convinti di riscattare in Europa l’opaca stagione in Liga e in Coppa del Re, dove il Barcellona sembra pronto a firmare una doppietta.

Ma la notte di martedì ha squarciato la stagione del Real Madrid e ha fatto cadere un velo al sapore di fallimento su tutto quello che è successo in questi mesi, a partire dall’esonero di Lopetegui e all’arrivo di Santiago Solari.

Secondo quanto riportato dalla stampa spagnola, in particolare da AS, al termine della partita ci sarebbe stato un litigio piuttosto acceso tra il presidente Florentino Perez e Sergio Ramos.

Perez sarebbe sceso negli spogliatoi per rimproverare l’atteggiamento della squadra, e lì avrebbe trovato anche Sergio Ramos che era squalificato (anzi, si era fatto squalificare) ma che era voluto scendere comunque a consolare i compagni.

Il capitano avrebbe reagito male alle parole di Perez, e i giornalisti spagnoli presenti al Bernabeu giurano che le urla si sono sentite anche a porte chiuse: “pagami, e me ne vado via“, avrebbe detto Sergio Ramos a Florentino Perez, che è stato accusato poi dalla tifoseria, che ne ha chiesto immediatamente le dimissioni.

In più, ci sarebbe anche un’altra bega per il Real: Lopetegui, dopo l’esonero, avrebbe chiesto di ricevere la sua buonuscita da 28 milioni di euro…

Related Posts