Vi avevamo già raccontato del primo gol di Simone Zaza a Valencia la settimana scorsa, contro l’Athletic Bilbao, arrivato dopo un periodo di digiuno...

Vi avevamo già raccontato del primo gol di Simone Zaza a Valencia la settimana scorsa, contro l’Athletic Bilbao, arrivato dopo un periodo di digiuno che durava da tantissimo tempo, complice l’esperienza tutt’altro che felice al West Ham ed il periodo di difficoltà della sua squadra attuale.

Non contento Simone Zaza si è ripetuto oggi, contro un avversario illustre, ovvero il Real Madrid che al momento in cui vi scriviamo sotto si trovo sotto, al Mestalla, per due reti a zero.

La prima rete è stata realizzata proprio da Simone Zaza, che ha aperto le marcature con un gol capolavoro: dopo aver addomesticato magistralmente un cross proveniente dalla destra, si è girato in un fazzoletto e ha lasciato partire un sinistro a giro che si è insaccato all’incrocio dei pali, con il portiere Navas che ha potuto solo guardare la palla finire in fondo al sacco.

Qua potete ammirare il bellissimo gesto tecnico.

Zaza ha dato il via anche all’azione del secondo gol del Valencia, finalizzata poi da Orellana. Staremo a vedere come andrà il prosieguo della gara, per il momento il Real Madrid ci sta capendo ben poco.