Il gol spaziale di John McGinn dell’Aston Villa Il gol spaziale di John McGinn dell’Aston Villa
Ieri tra i tanti campionati in cui si è giocato c’era anche la Championship, la seconda serie del calcio inglese. Una delle sfide in... Il gol spaziale di John McGinn dell’Aston Villa

Ieri tra i tanti campionati in cui si è giocato c’era anche la Championship, la seconda serie del calcio inglese.

Una delle sfide in programma era Aston Villa-Sheffield Wednesday, partita vinta dagli ospiti con il risultato di 2-1.

Marco Matias ha portato in vantaggio lo Sheffield Wednesday al 49′, vantaggio che è durato solo 4 minuti perchè al 53’è arrivato il pareggio dell’Aston Villa con John McGinn.

Quello realizzato dal centrocampista scozzese è un gol che merita assolutamente di essere visto, una vera e propria prodezza balistica in grado di concorrere tranquillamente per il gol dell’anno.

Guardate un po’ che razza di rete si è inventato:

La cosa che fa più impressione è vedere il replay con inquadratura frontale alla porta, dove si ammira la parabola incredibile che compie il pallone calciato da McGinn.

Un gol in cui c’è tutto: potenza, coordinazione e precisione, con la palla che va a morire precisamente sotto al sette.

Purtroppo per McGinn e compagni il gol non è servito a nulla, in termini di punti, in quanto gli ospiti hanno vinto la sfida grazie alla rete di Steven Flatcher arrivata un quarto d’ora più tardi.