Il gol del 3-1 del City contro lo United è stato leggermente umiliante Il gol del 3-1 del City contro lo United è stato leggermente umiliante
Oggi il big match in Premier League era indubbiamente rappresentato dal derby di Manchester tra City e United, partita affascinante e ricca di spunti... Il gol del 3-1 del City contro lo United è stato leggermente umiliante

Oggi il big match in Premier League era indubbiamente rappresentato dal derby di Manchester tra City e United, partita affascinante e ricca di spunti interessanti.

Il City è un periodo di forma strepitoso mentre lo United, nonostante la prestigiosa vittoria contro la Juventus, non è sembrato brillantissimo nelle ultime uscite e la partita di oggi ha confermato questa impressione.

Il City ha dominato la gara in lungo e in largo imponendosi per 3-1 ma il punteggio avrebbe potuto essere molto più rotondo se i ragazzi di Guardiola avessero concretizzato l’enorme mole di gioco prodotta.

In ogni caso le reti di David Silva, Aguero e Gundogan hanno consentito al City di riportarsi al primo posto in solitaria in classifica, dopo che il Liverpool aveva vinto nel pomeriggio ed il Chelsea non era andato oltre il pareggio.

Per Mourinho la lezione di questa sera è stata piuttosto severa, soprattutto dal punto di vista del gioco, visto che per larghi tratti la sua squadra non ha sfiorato il pallone come in occasione del terzo gol del City finalizzato da Gundogan.

Un’azione partita da un possesso palla prolungatissimo in cui il City ha fatto girare palla alla perfezione ed i giocatori dello United non riuscivano a contrastare in alcun modo il fitto fraseggio imbastito dagli uomini di Guardiola che alla fine sono arrivati in porta senza che quasi gli avversari se ne siano accorti.

Quelli del City prima di arrivare in porta hanno totalizzato 44 passaggi totali, una azione che si potrebbe definire come una sorta di manifesto del Guardiolismo.

Oggi la differenza di qualità in campo si è vista tutta, ed il punteggio finale è stato fin troppo clemente verso Mourinho e soci che avrebbero potuto incassare una batosta molto più fragorosa.