Nella tonnara del sabato pomeriggio calcistico, con migliaia di partite da tenere d’occhio, è sempre facile lasciare per strada qualcosa. E qualche volta può...

Nella tonnara del sabato pomeriggio calcistico, con migliaia di partite da tenere d’occhio, è sempre facile lasciare per strada qualcosa.

E qualche volta può capitare di perdersi qualche capolavoro, che per fortuna, ai tempi di Internet, rimangono lì a imperitura memoria per essere recuperati appena possibile.

Perché il gol segnato ieri da Juraj Kucka è di quelli che faranno il giro del mondo, e potrebbe serenamente candidarsi a gol dell’anno.

Il centrocampista slovacco, quest’estate ha lasciato il Milan ed è approdato in Turchia: non è mai stato uno di quei giocatori capaci di fare quello che volevano con il pallone, ma di sicuro si è fatto volere bene dai suoi tifosi.

E, ieri, si è inventato anche questo gol, con la maglia del Trabzonspor, che ha fatto letteralmente saltare tutti sulla sedia.

Ecco il capolavoro di Kucka, nel match contro il Goztepe.

Un gol che però, purtroppo per Kucka – dotato anche di maschera da frattura del setto nasale – non è servito per portare a casa i 3 punti: gli avversari del Trabzonspor, alla fine, si sono imposti per 3-2, rendendo vana la prodezza dello slovacco.

Ma un gol del genere, in ogni caso, non si dimenticherà tanto facilmente…