Nel pomeriggio, tra le tante gare che si disputano il sabato dopo pranzo, è facile smarrire la bussola e perdersi qualcosa. Mentre eravamo impegnati...

Nel pomeriggio, tra le tante gare che si disputano il sabato dopo pranzo, è facile smarrire la bussola e perdersi qualcosa. Mentre eravamo impegnati a seguire la Serie B, che regala sempre tantissime gioie (soprattutto per noi), è scesa in campo anche la Bundesliga, che ha da poco ripreso dopo la pausa invernale.

Il Bayern Monaco di Carletto Ancelotti, sempre in testa al campionato, era impegnato a Brema, contro il Werder, che, dopo anni di gloria, da qualche tempo naviga costantemente nelle zone meno nobili della classifica della massima divisione tedesca. I bavaresi sono passati in vantaggio alla mezz’ora con un gol dell’inossidabile Arjen Robben, e poi, nel recupero della prima frazione, David Alaba si è inventato questo gioiello.

Ecco il video della punizione dell’austriaco.

OFFERTE ABBIGLIAMENTO E SCARPE (fino al 70% di sconti)

Un gol stupendo, che ha tolto le ragnatele dall’incrocio dei pali, e che è valso il 2-0 per la squadra di Ancelotti. Il Werder si è riavvicinato, ma i bavaresi si sono comunque portati a casa i 3 punti. La più diretta inseguitrice, il sorprendente Lipsia, resta comunque a soli 3 punti di distanza.

Qualcosa di impensabile ad inizio anno ma che ora è realtà: staremo a vedere come finirà la Bundesliga, che resta comunque ancora decisamente aperta, almeno per la prima posizione.

Il leader calmo: come conquistare menti, cuori e vittorie – L’ultimo libro di Carlo Ancelotti