Il gesto di Insigne dopo il gol contro la Salernitana Il gesto di Insigne dopo il gol contro la Salernitana
Come non succedeva ormai da parecchio tempo, tra partite rinviate e calendario spezzatino, oggi pomeriggio si sono giocate 3 partite in Serie A nello... Il gesto di Insigne dopo il gol contro la Salernitana

Come non succedeva ormai da parecchio tempo, tra partite rinviate e calendario spezzatino, oggi pomeriggio si sono giocate 3 partite in Serie A nello slot orario delle 15.

Tra le squadre scese in campo c’è stato anche il Napoli, che non ha avuto particolari problemi a regolare la resistenza della Salernitana, che pure era riuscita a pareggiare i conti dopo l’iniziale svantaggio.

Nel secondo tempo si è rivisto in campo anche Lorenzo Insigne, tornato dopo l’infortunio muscolare di qualche settimana fa.

Il numero 24 del Napoli è entrato nel tabellino dei marcatori al 53′, realizzando dal dischetto il calcio di rigore concesso dall’arbitro per il fallo di mani di Veseli, nell’occasione anche espulso. Gol che, tra l’altro, ha permesso a Lorenzo Insigne di raggiungere Diego Armando Maradona a quota 115 gol segnati con la maglia del Napoli.

E proprio dopo il gol segnato, Lorenzo Insigne si è reso protagonista di un gesto che non passerà certamente inosservato; l’attaccante del Napoli si è infatti avvicinato a una delle telecamere e, indicando chiaramente lo stemma della squadra, ha esclamato: “Ti amerò sempre!

Parole che, abbinate appunto all’indicazione dello stemma, non possono non far pensare all’annuncio della prossima partenza di Insigne in direzione Toronto, che era diventata ufficiale proprio nelle scorse settimane, e che metterà fine all’avventura dell’attuale capitano della squadra di Spalletti con la maglia degli azzurri.