Il duro sfogo di Edin Dzeko dopo Siviglia-Roma Il duro sfogo di Edin Dzeko dopo Siviglia-Roma
La sconfitta per 2-0 sul campo neutro di Duisburg ha eliminato la Roma dalla corsa all’Europa League, ponendo di conseguenza fine alla stagione dei... Il duro sfogo di Edin Dzeko dopo Siviglia-Roma

La sconfitta per 2-0 sul campo neutro di Duisburg ha eliminato la Roma dalla corsa all’Europa League, ponendo di conseguenza fine alla stagione dei giallorossi (e, marginalmente, qualificando ufficialmente per la prossima Champions League la Lazio).

La squadra di Fonseca non è stata quasi mai in partita, ed ha sofferto tantissimo gli avversari, uscendo dal campo con addosso decisamente più delusione che rimpianti.

E, a fine partita, Edin Dzeko si è sfogato in maniera piuttosto amara ai microfoni di Sky Sport:

Mi ha deluso tutto. Non siamo mai stati in partita, dal primo all’ultimo minuto. Ci hanno mangiato in velocità e tecnica, in tutto“.

Non so perché abbiamo tirato una volta sola: loro erano pericolosi a palla lunga. Abbiamo provato 90 minuti a giocare da dietro e non siamo mai riusciti a tirare in porta. Se guardiamo questa partita ci accorgiamo che manca tantissimo per fare il salto di qualità, dobbiamo farci tante domande, tutti”. 

Lo sfogo del bosniaco finisce con un invito alla società, nemmeno tanto velato, per provare a cambiare le cose:

Sono deluso, non abbiamo fatto una gara per bene, non siamo mai stati in partita e questo mi ha deluso. Io sono qui per giocare, poi ci deve pensare la società“.