Il difficile rapporto dell’Inter con i terzini negli ultimi anni Il difficile rapporto dell’Inter con i terzini negli ultimi anni
Se seguite da vicino le vicende legate all’Inter, o se comunque siete appassionati di pallone, vi sarete accorti che negli ultimi anni la squadra... Il difficile rapporto dell’Inter con i terzini negli ultimi anni

Se seguite da vicino le vicende legate all’Inter, o se comunque siete appassionati di pallone, vi sarete accorti che negli ultimi anni la squadra nerazzurra sta faticando enormemente a trovare dei terzini all’altezza della situazione.

In passato, senza andare ai tempi di Facchetti, l’Inter ha avuto ottimi interpreti del ruolo, basti pensare a Maicon o Zanetti, il cui ruolo ha poi subito varie evoluzioni nel corso della carriera, ma potremmo citare anche Roberto Carlos, anche se nell’Inter non ha certo fatto vedere le cose migliori della propria carriera.

In ogni caso negli ultimi 10 anni c’è stato un ricambio infinito di terzini, sia a destra che a sinistra, senza che nessuno sia riuscito a lasciare un segno tangibile, se non in senso negativo.

In tanti si sono avvicendati nel ruolo, con cospicui investimenti, senza che mai la lacuna fosse veramente colmata e in quella zona del campo l’Inter non è mai sembrata sullo stesso livello degli altri reparti.

Guardare la lista dei terzini comprati, con i relativi soldi spesi, dal 2010 in poi fa piuttosto impressione:

Di alcuni di questi si sono quasi perse le tracce, mentre altri si sono rivelati al massimo onesti comprimari e nulla più.

L’ultimo arrivato è Cedric Soares, terzino portoghese di buona esperienza comprato nel mercato invernale, a cui Spalletti ha dovuto inevitabilmente concedere subito spazio, visto il problema che ha afflitto Vrsaljko.

Sulla fascia sinistra in questa stagione si stanno alternando Asamoah e Dalbert, senza che nessuno dei due abbia mai convinto pienamente.

Vedremo se nel prossimo futuro la società riuscirà a porre rimedio a quello che sembra essere un problema ormai cronico, che si trascina da troppo tempo.

Related Posts

La stagione mostruosa di Nicolas Pépé

2019-05-28 09:35:13
redazione

1

La classe di giocatori del 1996 non è affatto male

2018-03-25 14:08:13
delinquentidelpallone

1

Lo strepitoso gol di Rashford contro il Costa Rica

2018-06-07 19:52:44
delinquentidelpallone

1

Diario Mundial – Day 12

2014-06-24 11:48:38
delinquentidelpallone

1

Manolo Gabbiadini, che doppietta a Wembley!

2017-02-26 17:31:17
delinquentidelpallone

1