Recentemente il portale Football Leaks ha svelato alcuni contratti e carteggi del calcio, portando alla ribalta un bel po’ di situazioni controverse. La rivelazione...

Recentemente il portale Football Leaks ha svelato alcuni contratti e carteggi del calcio, portando alla ribalta un bel po’ di situazioni controverse. La rivelazione che arriva oggi dal sito internet coinvolge una stella assoluta, e ha fatto parlare parecchio, soprattutto per un paio di clausole abbastanza particolari.

Football Leaks ha infatti pubblicato le carte relative alla firma del contratto di Neymar con il Barcellona, contratto firmato nel 2013. Il contratto di Neymar era stato, sin dall’inizio, molto discusso, soprattutto perchè le cifre contenute al suo interno erano misteriose per tutti. In un primo tempo si parlò di 57 milioni di euro per il trasferimento, cifra diventata poi di 86,2 milioni di euro, cifra portata alla luce dall’investigazione della magistratura.

Oggi invece Football Leaks ha pubblicato tutte le clausole e tutti i bonus che Neymar percepisce dalla squadra blaugrana. Per dire, al momento della firma, il brasiliano si è beccato 8,5 milioni sull’unghia…

Stipendio base? 5 milioni di euro, ma poi ci sono i bonus: 100.000 euro per ogni convocazione, 850.000 euro in caso di vittoria della Liga, un milione per Coppa del Re e Champions League, 1,5 milioni per l’eventuale triplete.

Poi, la clausola più curiosa: quella che “obbliga” Neymar a imparare il catalano. Il contratto recita infatti così: “Viene chiesto il massimo sforzo per integrarsi nella società catalana, rispettando e assumendo valori culturali della stessa, soprattutto impegnandosi per l’apprendimento della lingua catalana, che è essenziale per questa integrazione.

Verificheremo tra un po’ l’effettiva integrazione di Neymar nella comunità catalana…