Il complicato rapporto del Sassuolo con l’Atalanta Il complicato rapporto del Sassuolo con l’Atalanta
Dopo parecchio tempo, con un format al quale non eravamo ormai abituati, il pomeriggio di Serie A ha regalato tantissime partite in contemporanea (ben... Il complicato rapporto del Sassuolo con l’Atalanta

Dopo parecchio tempo, con un format al quale non eravamo ormai abituati, il pomeriggio di Serie A ha regalato tantissime partite in contemporanea (ben 7) e altrettanti gol ed emozioni.

Tra le partite più interessanti c’era la sfida tra Atalanta e Sassuolo, due delle squadre più divertenti da vedere del nostro campionato, una partita che si preannunciava spettacolare.

In effetti, i gol non sono mancati, ma sono arrivati quasi tutti da una parte, visto che la squadra di Gasperini si è imposta con uno straripante 5-1, firmato dai gol di Zapata (doppietta), Pessina, Gosens e Muriel, prima che Chiriches accorciasse le distanze nel finale.

Un successo che conferma le difficoltà del Sassuolo contro l’Atalanta, negli ultimi anni.

Con quella di oggi, infatti, salgono a 8 le vittorie consecutive dei nerazzurri contro il Sassuolo tra campionato e Coppa Italia, una striscia cominciata nel 2017 e che oggi si è prolungata. E in queste 8 partite l’Atalanta ha segnato la bellezza di 29 gol.

Curiosamente, il Sassuolo ha vinto le prime due partite da quando è salito in Serie A contro l’Atalanta (nel 2013/14 vinse 2–0 all’andata e al ritorno) e da quel momento in poi non ha mai più superato la squadra nerazzurra.

Nel corso degli ultimi anni sono arrivate anche altre vittorie pesanti dei bergamaschi: un doppio 4-1 l’anno scorso, e un 6-2 al Mapei Stadium nel 2018/19.

Il bilancio totale delle 15 sfide giocate in Serie A tra le due squadre adesso vede 9 vittorie dell’Atalanta, 4 pareggi e 2 vittorie del Sassuolo, come detto nei primi due confronti in assoluto…