Il Chelsea potrebbe cambiare allenatore Il Chelsea potrebbe cambiare allenatore
Il 2021 non si è certo aperto benissimo per il Chelsea, che adesso vede la sua situazione di classifica farsi sempre più complicata. I... Il Chelsea potrebbe cambiare allenatore

Il 2021 non si è certo aperto benissimo per il Chelsea, che adesso vede la sua situazione di classifica farsi sempre più complicata.

I Blues, nella loro prima partita dell’anno, si sono dovuti arrendere al Manchester City in una partita che non ha avuto praticamente storia; la squadra di Guardiola ha messo il risultato al sicuro già nel primo tempo, grazie ai gol di Gundogan, Foden, e dell’ex De Bruyne.

Nel finale il Chelsea ha accorciato le distanze, solo per la gloria, con il gol di Hudson-Odoi, ma in sostanza la squadra di Lampard non è mai stata in partita, e ha subito una dura lezione dai Citizens: 1-3 il risultato finale a Stamford Bridge al novantesimo.

La situazione di classifica, come detto, non è proprio delle migliori; al momento la vetta è lontana 7 punti, ma il titolo sembra essere un obiettivo sin troppo ambizioso, ma la verità è che anche il quarto posto sembra allontanarsi (al momento, il Tottenham ha 3 punti di vantaggio e una partita da recuperare).

E così, stando a sentire le voci che arrivano dall’Inghilterra, i tempi potrebbero essere maturi anche per un cambio di allenatore, con la panchina di Lampard che non sarebbe più così solida, visto che i risultati per ora stentano ad arrivare, nonostante i grandi investimenti fatti in questi mesi.

E proprio i giocatori sui quali il Chelsea ha puntato di recente sembrano essere quelli che fanno più fatica, con Werner e Havertz che non riescono proprio ad ambientarsi nel calcio inglese.

Chi potrebbe prendere il posto di Lampard? Non sono tantissimi gli allenatori di un certo livello senza una squadra, e forse uno dei nomi più intriganti potrebbe essere quello di un italiano, Massimiliano Allegri, che potrebbe aprirsi ad un’esperienza all’estero essendo fermo da un po’ ormai. Ma, in questo momento, siamo semplicemente nel campo delle ipotesi.