In queste settimane, con l’avvicinarsi della scadenza per le votazioni, continua e continuerà a tenere banco il discorso relativo all’assegnazione del Pallone d’Oro. Quest’anno,...

In queste settimane, con l’avvicinarsi della scadenza per le votazioni, continua e continuerà a tenere banco il discorso relativo all’assegnazione del Pallone d’Oro.

Quest’anno, molto probabilmente, il duopolio Messi-Ronaldo sembra destinato a interrompersi: non è naturalmente ancora detto, e sicuramente sia l’argentino che il portoghese prenderanno tantissimi voti, ma l’impressione generale è che il premio, quest’anno, non finirà nelle loro mani.

Considerata la vittoria della Francia ai Mondiali, molti propenderebbero per un calciatore francese, e i due più accreditati sembrerebbero essere Antoine Griezmann e Kylian Mbappè.

Ma Michel Platini, in realtà, ha un’altra idea: secondo lui, il Pallone d’Oro lo merita Raphael Varane.

“C’è un solo giocatore che ha vinto una coppa europea e la Coppa del Mondo, ed è Raphael Varane.

Normalmente c’è sempre la discussione Ronaldo-Messi, ma quest’anno c’è solo un giocatore che ha vinto tutto e si chiama Varane. Oltretutto si tratta di un giocatore eccellente. Io voterei per lui. I risultati sono l’unico parametro obiettivo, il resto è soggettivo. Si possono avere delle opinioni su Griezmann, Mbappé, Giroud, Lloris, Modric…ma il solo che quest’anno ha vinto tutto è Raphael Varane. Non dimenticate che nel 2006 fu un difensore, Fabio Cannavaro, a vincere il Pallone d’Oro”.

Anche Griezmann, in realtà, si è portato a casa una coppa europea (l’Europa League) ed appare molto improbabile che Varane possa rientrare anche solo sul podio del Pallone d’Oro…