Il campionato del Manchester United è stato decisamente fuori dall’ordinario Il campionato del Manchester United è stato decisamente fuori dall’ordinario
Il Manchester United di Josè Mourinho chiuderà, presumibilmente, la stagione al secondo posto, alle spalle dell’altra squadra di Manchester, il City di Pep Guardiola,... Il campionato del Manchester United è stato decisamente fuori dall’ordinario

Il Manchester United di Josè Mourinho chiuderà, presumibilmente, la stagione al secondo posto, alle spalle dell’altra squadra di Manchester, il City di Pep Guardiola, campione di Inghilterra già da qualche settimana.

La stagione dei Red Devils è stata altalenante: il City ha giocato ad un livello forse troppo alto per tutte le altre pretendenti, e la squadra di Mourinho è stata l’unica a tenere testa fin quando ha potuto, senza però riuscire a impensierire davvero i rivali cittadini per la corsa al titolo.

Se lo United dovesse fallire l’appuntamento con la finale di FA Cup, chiuderebbe la stagione senza trofei, cosa che ai tifosi non farebbe troppo piacere.

L’anticipo di ieri, però, ha regalato un curioso record statistico ai Red Devils.

Il Manchester United ha infatti perso 1-0 sul campo del Brighton&Hove Albion, completando un piccolo filone negativo, dal momento che i Red Devils, in questa stagione, sono riusciti a perdere almeno una volta con tutte e 3 le neopromosse di quest’anno in Premier League.

Infatti, in precedenza, avevano perso contro Huddersfield Town (2-1) e Newcastle (1-0). Quello che è ancora più curioso, è però che lo United è riuscito a vincere almeno una partita anche con tutte le squadre che occupano attualmente i primi 6 posti del campionato.

La squadra di Mourinho ha infatti vinto due volte contro l’Arsenal, e ha poi vinto almeno una partita contro Tottenham, Manchester City, Liverpool e Chelsea.

Davvero molto curioso.