Il calciatore meno pagato della Serie A Il calciatore meno pagato della Serie A
Qualche giorno fa La Gazzetta dello Sport ha pubblicato l’elenco completo degli ingaggi dei calciatori della Serie A 2019/20, squadra per squadra. Ovviamente, non... Il calciatore meno pagato della Serie A

Qualche giorno fa La Gazzetta dello Sport ha pubblicato l’elenco completo degli ingaggi dei calciatori della Serie A 2019/20, squadra per squadra.

Ovviamente, non c’è nemmeno bisogno di dirlo, il calciatore più pagato del nostro campionato – con distacchi abissali rispetto alla concorrenza – è Cristiano Ronaldo, che dalla Juventus percepisce la bellezza di 31 milioni di euro a stagione.

Ma chi è il calciatore meno pagato della Serie A e quanto guadagna?

Sempre dalle pagine del quotidiano sportivo rosa possiamo ricavare la risposta a questa domanda: si tratta di Wilfried Stephane Singo, difensore ivoriano del Torino, nato nel 2000, che guadagna 30.000 euro l’anno.

Singo non ha ancora fatto l’esordio in Serie A, e finora ha giocato sempre con la Primavera, dove si è anche messo in evidenza, tanto da meritarsi un paio di chiamate di Walter Mazzarri durante i primi turni preliminari di Europa League disputati quest’estate. Singo ha infatti giocato tre spezzoni di partita contro il Debrecen e contro il Soligorsk (sia all’andata che al ritorno) collezionando 19′ in campo.

Un’esperienza preziosa, per lui, che adesso tornerà a lavorare principalmente con la Primavera, in attesa di fare il debutto tra i professionisti. E, molto probabilmente, in attesa di firmare un contratto un po’ più remunerativo tra qualche anno…