Il Besiktas ha preso un gol veramente molto stupido Il Besiktas ha preso un gol veramente molto stupido
Come sempre, il lunedì mattina è il momento giusto per fare un bel riepilogo di quanto successo in giro per l’Europa, soprattutto nei campionati... Il Besiktas ha preso un gol veramente molto stupido

Come sempre, il lunedì mattina è il momento giusto per fare un bel riepilogo di quanto successo in giro per l’Europa, soprattutto nei campionati che non sono proprio sotto l’occhio dei riflettori dei grandi media.

Per esempio, per andare a vedere cosa hanno combinato in questo fine settimana i nostri eroi del Besiktas, squadra che non può non scaldare le corde del cuore.

I nostri amici – che pure non hanno cominciato benissimo il campionato – hanno vinto per 2-1 contro il Malatyaspor, in una partita in cui è successo un po’ di tutto, e che vi racconteremo con calma.

La cosa più bella è stata il gol degli ospiti, uno dei più stupidi che si possano prendere su un campo di calcio, segnato da una vecchia conoscenza del calcio italiano.

Prima, però, la squadra di Istanbul era passata in vantaggio con un bel gol di testa di Pepe, su un calcio d’angolo battuto in maniera magistrale, quasi poetica, dal destro di Ricardo Quaresma.

Altro idolo di questa squadra di culto è Loris Karius, che si è fatto notare per questa bella parata su un calcio di punizione che sembrava diretto all’incrocio dei pali.

Nel mentre, da segnalare anche l’espulsione, per doppio giallo, di Gary Medel.

Ma veniamo al piatto forte: il gol con cui il Malatyaspor ha accorciato le distanze, segnato da Guilherme Costa Marques. Sì, quello che l’anno scorso giocava al Benevento.

Guardate un po’ che bella azione senza un senso, senza un motivo, senza un perché, conclusa con un gol segnato di faccia.

Vi sfidiamo a trovare un gol più becero di questo segnato in questo fine settimana, vediamo un po’ se ci riuscite…