Il bel gesto di Edin Dzeko per i compagni della Bosnia Il bel gesto di Edin Dzeko per i compagni della Bosnia
Domani sera tornerà in campo il gruppo dell’Italia nelle qualificazioni a Euro 2020, con gli Azzurri (ma, se avete seguito le ultime vicende relative... Il bel gesto di Edin Dzeko per i compagni della Bosnia

Domani sera tornerà in campo il gruppo dell’Italia nelle qualificazioni a Euro 2020, con gli Azzurri (ma, se avete seguito le ultime vicende relative alla maglia della nazionale, non troppo Azzurri) che affronteranno la Grecia all’Olimpico, con la qualificazione ormai davvero a portata di mano.

La gara più importante del girone J sarà però un’altra, e si giocherà a Zenica, in Bosnia.

La nazionale balcanica, infatti, si trova con le spalle al muro, e sarà costretta a battere la Finlandia nel match di sabato per continuare a sperare nella qualificazione, visto che al momento i finlandesi sono a quota 12, a +5 sulla Bosnia.

La nazionale bosniaca è stata anche piuttosto sfortunata, perché dovrà fare a meno di Edin Dzeko, operato allo zigomo dopo l’infortunio rimediato nell’ultima partita di campionato contro il Cagliari.

Il giocatore della Roma, però, si è reso protagonista di un gesto da vero capitano: ieri, infatti, si è recato a Zenica, all’allenamento della Bosnia, per salutare e incoraggiare i suoi compagni.

Un gesto per niente scontato, che è stato molto gradito dal resto dei calciatori bosniaci, e che dimostra ancora una volta la grande sensibilità e la grande capacità di leadership di un giocatore troppo spesso sottovalutato come Edin Dzeko.