Il Bayern Monaco sta davvero esagerando Il Bayern Monaco sta davvero esagerando
Ogni tanto sembra che davvero questi facciano un altro sport. Se non fosse per qualche piccolo momento di debolezza, per una partita storta piazzata... Il Bayern Monaco sta davvero esagerando

Ogni tanto sembra che davvero questi facciano un altro sport.

Se non fosse per qualche piccolo momento di debolezza, per una partita storta piazzata qua e là, per un piccolo errore o per un modesto inciampo, verrebbe quasi da pensare che siano una macchina perfetta, destinata ad arrivare a fine stagione senza intoppi.

Anche ieri sera il Bayern Monaco ha dato l’ennesima dimostrazione di forza: 5 gol al Benfica, al quale è stato concesso anche l’onore di segnarne due. Per inciso, i primi subiti dalla squadra di Nagelsmann in questa edizione della Champions League.

Punteggio pieno nel girone, 17 gol segnati, primo posto praticamente in cassaforte. E anche ieri sera Robert Lewandowski è riuscito a scrivere un’altra pagina della sua ormai leggendaria storia, segnando una tripletta (e sbagliando anche un calcio di rigore, forse per magnanimità) nella sua partita numero 100 in Champions. Tanto per gradire, per il polacco siamo arrivati a quota 81 gol nella massima competizione continentale, ormai considerata un po’ come il suo giardino di casa.

Il Bayern, ultimamente, ha deciso di far divertire parecchio i suoi tifosi: nelle ultime 10 partite i bavaresi hanno segnato la bellezza di 39 gol, con l’incredibile intermezzo di una partita di Coppa di Germania persa 5-0 contro il Borussia Moenchengladbach.

In totale, in questa stagione, tra campionato, Champions, Coppa di Germania e Supercoppa i bavaresi hanno segnato già 70 gol in 17 partite.

Se qualcuno ha idea di come fermarli, ci faccia sapere.

Le altre notizie

Il rimpianto di Gasperini dopo la partita contro il Manchester United

Sappiamo cosa sta facendo il Siviglia

Simeone ha spiegato perché non stringerà la mano a Klopp

Stefano Pioli è tornato a parlare delle polemiche di Roma-Milan