Il Barcellona è molto preoccupato per Leo Messi Il Barcellona è molto preoccupato per Leo Messi
Venerdì sera Leo Messi è tornato a vestire la maglia della nazionale argentina, a distanza di 9 mesi dall’ultima volta, la partita degli ottavi... Il Barcellona è molto preoccupato per Leo Messi

Venerdì sera Leo Messi è tornato a vestire la maglia della nazionale argentina, a distanza di 9 mesi dall’ultima volta, la partita degli ottavi di finale dei Mondiali di Russia 2018.

Non è andata benissimo, visto che l’Argentina è stata sconfitta per 3-1 dal Venezuela (per l’Albiceleste è andato a segno l’interista Lautaro Martinez) ma soprattutto perché a fine partita Messi ha lasciato il campo piuttosto malconcio.

Il numero 10 del Barcellona ha lamentato l’acuirsi di un problema agli adduttori che gli sta dando fastidio da qualche settimana, che non lo ha mai fermato, ma che spesso lo ha costretto ad allenarsi a ritmo ridotto.

Proprio per via di questo dolore, Messi ha abbandonato il ritiro dell’Argentina, e non prenderà parte all’amichevole contro il Marocco. Nei prossimi giorni l’argentino sarà valutato dai medici del Barcellona e si saprà per quanto tempo dovrà stare fermo.

Il Barcellona, però, adesso teme che i problemi fisici del suo capitano possano trascinarsi oltre: l’appuntamento per i quarti di finale di Champions League contro il Manchester United è per il 10 aprile, e Messi deve farsi trovare pronto per la partita. Difficile dire cosa succederà, ma in Catalogna c’è parecchia apprensione per la situazione.

In queste settimane il Barcellona è atteso anche dal match contro l’Atletico Madrid, anche se in Liga la situazione sembra decisamente più tranquilla, visto il grande vantaggio dei blaugrana, ma a preoccupare sono anche le condizioni di Luis Suarez, uscito dolorante dal match contro il Betis.

Libri da non perdere su Leo Messi:

Pulce. La vita di Lionel Messi

Né re né Dio, semplicemente il migliore. Lionel Messi: la vera storia