Ieri tra Medel e Quaresma ci sono state storie tese Ieri tra Medel e Quaresma ci sono state storie tese
Il Besiktas quest’anno sta attraversando una stagione molto particolare, caratterizzata da problemi finanziari e, dal punto di vista dei risultati, da alti e bassi.... Ieri tra Medel e Quaresma ci sono state storie tese

Il Besiktas quest’anno sta attraversando una stagione molto particolare, caratterizzata da problemi finanziari e, dal punto di vista dei risultati, da alti e bassi.

Nonostante ciò è attualmente al terzo posto nella Super Lig turca, dietro a Basaksehir e Galatasaray che occupano rispettivamente il primo ed il secondo posto.

Ieri il Besiktas è sceso in campo nella gara casalinga contro il Konyaspor, squadra molto ostica che sta disputando un’ottima stagione, attualmente al quinto posto.

La partita, in effetti, è stata parecchio combattuta ma alla fine i padroni di casa sono usciti vincitori con il risultato di 3-2, grazie alle reti messe a segno da Adem Ljajic, Burak Yilmaz e Shinji Kagawa.

In occasione del gol realizzato da Burak Yilmaz, arrivato grazie ad uno splendido calcio di punizione, c’è stato un episodio di tensione che ha riguardato Medel e Quaresma, due giocatori con in comune l’ex passato in maglia Inter.

In pratica Quaresma voleva incaricarsi della battuta della punizione, poi trasformata da Yilmaz, ma Medel non era dello stesso avviso.

Dalle immagini si vede come il Pitbull cileno sconsigli caldamente a Quaresma di interferire con la battuta del calcio di punizione, colpendolo dietro alla nuca con uno schiaffetto che sapeva tanto di monito.

Qua si può rivedere l’episodio leggermente zoomato rispetto alle immagini precedenti:

Alla fine ha avuto ragione Medel, visto l’esito del calcio di punizione.