Ieri sera Cristiano Ronaldo ha raggiunto un nuovo record Ieri sera Cristiano Ronaldo ha raggiunto un nuovo record
Ieri sera, nella gara di andata della seconda semifinale di Champions League, il Real Madrid ha espugnato l’Allianz Arena, mettendo una seria ipoteca sulla... Ieri sera Cristiano Ronaldo ha raggiunto un nuovo record

Ieri sera, nella gara di andata della seconda semifinale di Champions League, il Real Madrid ha espugnato l’Allianz Arena, mettendo una seria ipoteca sulla conquista della terza finale consecutiva, un ruolino di marcia decisamente impressionante.

Ma a sorprendere è stato un’altro dato: per la prima volta in questa edizione di Champions, infatti, Cristiano Ronaldo è rimasto a secco, vivendo una serata lontana dai suoi standard di quasi onnipotenza ai quali ci aveva abituato.

Il portoghese aveva anche trovato la via del gol, un gol che però è stato annullato per un tocco di mano di CR7 sul controllo di palla.

Ma Cristiano Ronaldo può consolarsi con un altro traguardo, raggiunto nonostante sia rimasto a secco: con la vittoria di ieri sera contro il Bayern Monaco, infatti, è diventato il calciatore con più partite vinte nella storia della Champions League.


Questa la classifica completa, con il portoghese che ha scavalcato un altro madridista di lusso come Iker Casillas, oltre a diverse leggende del Barcellona, come Xavi e Iniesta.

Cristiano Ronaldo – 96 partite vinte

Iker Casillas – 95 partite vinte

Xavi – 91 partite vinte

Andres Iniesta – 79 partite vinte

Raul – 79 partite vinte

Ryan Giggs – 76 partite vinte

Leo Messi – 73 partite vinte

L’ennesimo traguardo di una carriera che ha ormai raggiunto numeri leggendari, non c’è che dire.