A fine stagione Zlatan Ibrahimovic vedrà scadere il suo contratto con il PSG, e si è già scatenata la corsa di voci su cosa...

A fine stagione Zlatan Ibrahimovic vedrà scadere il suo contratto con il PSG, e si è già scatenata la corsa di voci su cosa farà il fenomeno svedese dal prossimo anno (anche noi abbiamo provato a giocare pensando cinque scenari, tra il serio e il faceto, per il futuro di Zlatan Ibrahimovic).

Oggi, a proposito, è rimbalzata una voce che vede Ibrahimovic molto richiesto in Cina. E si sarebbero mossi i pezzi grossi del governo pur di portare il trentaquattrenne attaccante in Asia. Il segretario generale del Partito Comunista, Xi Jinping, a quanto è trapelato in giornata, sarebbe disposto a ricoprire d’oro Zlatan per farlo diventare uno dei testimonial e il giocatore più importante del campionato cinese, in ascesa economica e tecnica in questi ultimi anni.

Per Ibra sarebbe pronta un’offerta record da 75 milioni di euro ALL’ANNO. Si, avete capito bene. Non è ancora ben chiaro in quale squadra verrebbe dirottato Ibrahimovic, e sarebbe anche curioso capire quale potrebbe essere la sua destinazione (e se finirebbe a schiaffi per decidere chi se lo dovrà aggiudicare). Il campionato cinese è in grande crescita e il colpo Ibra sarebbe la certificazione ufficiale della nascita di un campionato di livello.

Certo è che non basteranno i soldi per fare un gran campionato, e anche Zlatan lo sa: la Cina sarebbe solamente un’ipotesi per monetizzare al massimo il finale della sua carriera, e il contesto tecnico non sarebbe comunque da campionato top. Vedremo cosa succederà se questa incredibile proposta diventerà realtà e se questi milioni verranno effettivamente messi sul piatto.