In serata (un po’ perso in verità in mezzo al turno infrasettimanale, ma così è la vita) è andato in scena il secondo derby...

In serata (un po’ perso in verità in mezzo al turno infrasettimanale, ma così è la vita) è andato in scena il secondo derby stagionale a Manchester. Un derby che, anche se non propriamente sentito per le ragioni del campo -era Coppa di Lega, sempre un trofeo, ma naturalmente molto meno importante per entrambe le squadre- era fondamentale per diverse ragioni.

Sia José Mourinho che Pep Guardiola, infatti, avevano bisogno della vittoria per respirare, visto che non è un periodo facilissimo per nessuna delle due squadre di Manchester. E la partita se l’è portata a casa lo United, grazie anche a scelte di Guardiola che hanno fatto discutere, per via del parecchio turnover scelto dal tecnico catalano.

A decidere, il gol di Mata al 54′. Ma la partita, soprattutto nel finale, si è parecchio riscaldata. E Zlatan Ibrahimovic non ha fatto mancare il suo contributo delinquenziale, esibendosi nel finale in questo teatrino con l’arbitro, con Caballero e con Otamendi.

Sempre il solito, insomma, anche se stavolta un sorriso ce l’ha strappato…

José Mourinho, invece, ne ha approfittato per chiedere scusa ai suoi tifosi dopo la brutta sconfitta contro il Chelsea di qualche giorno fa.