I primi tre nomi dai quali la Roma vuole ripartire l’anno prossimo I primi tre nomi dai quali la Roma vuole ripartire l’anno prossimo
Quella che sta per finire non è stata una stagione per niente facile per la Roma. I giallorossi, attualmente sesti a -1 dal quarto... I primi tre nomi dai quali la Roma vuole ripartire l’anno prossimo

Quella che sta per finire non è stata una stagione per niente facile per la Roma.

I giallorossi, attualmente sesti a -1 dal quarto posto, stanno faticosamente lottando per conquistare un posto in Champions League che sarebbe vitale per le casse della società e per evitare altri sacrifici e cessioni importanti.

La travagliata stagione della Roma ha visto il cambio di panchina, con Ranieri arrivato al posto di Di Francesco, e l’addio del DS Monchi, tornato al Siviglia.

In un quadro del genere, a Roma stanno quindi già pensando alla prossima stagione, anche se ovviamente molto dipenderà dall’esito del campionato e dalla qualificazione o meno alla Champions League.

Secondo la Gazzetta dello Sport oggi in edicola, sono tre i nomi dai quali la Roma vorrebbe ripartire l’anno prossimo, tre acquisti da fare sul mercato per il futuro giallorosso.

Il primo sarebbe Alessio Cragno, con l’attuale portiere del Cagliari che andrebbe a sostituire Robin Olsen, che non ha convinto nella sua prima stagione in Serie A, tanto da aver perso attualmente il posto da titolare in favore di Mirante.

Il secondo obiettivo della Roma è Gianluca Mancini dell’Atalanta: quasi sicuramente a fine stagione saluteranno Manolas (che ha una clausola da 36 milioni e tanti estimatori all’estero) e Marcano (molto deludente in questa annata). Il giovane difensore dei bergamaschi sarebbe il profilo ideale per proseguire la linea verde e italiana della Roma di questi anni.

E, infine, un altro difensore nel mirino dei giallorossi: Jules Koundé, centrale classe ’98 del Bordeaux, che piace già parecchio a molte altre squadre europee (anche il Milan era sulle sue tracce).

Ovviamente, sono ancora ipotesi e scenari che attendono di vedere l’esito del campionato: la mancata qualificazione alla Champions, infatti, costringerebbe la Roma a un mercato totalmente diverso, e soprattutto ci sarà da capire se Ranieri rimarrà l’allenatore o se la società punterà su un altro tecnico.

Related Posts

Il Napoli potrebbe fare un regalo speciale a James Rodriguez

2019-06-25 14:41:24
delinquentidelpallone

18

Per Kean e Zaniolo potrebbe arrivare un’altra punizione

2019-06-24 08:39:28
delinquentidelpallone

18

5 squadre italiane in cui Daniele De Rossi potrebbe andare

2019-06-24 08:06:57
delinquentidelpallone

18

Maxi Lopez potrebbe tornare in Serie A

2019-06-23 15:20:08
delinquentidelpallone

18

Come potrebbe essere la nuova Inter di Antonio Conte

2019-06-22 13:55:56
delinquentidelpallone

18

Il girone C della Serie C 2019/20 potrebbe essere bellissimo

2019-06-19 10:48:59
delinquentidelpallone

18

I Mondiali del 2022 potrebbero cambiare sede

2019-06-19 09:57:48
delinquentidelpallone

18

Paul Pogba potrebbe entrare in sciopero

2019-06-16 09:37:32
delinquentidelpallone

18

Il motivo per cui Francesco Totti potrebbe lasciare la Roma

2019-06-14 10:18:17
delinquentidelpallone

18