I giocatori più sporchi della NBA secondo un sondaggio I giocatori più sporchi della NBA secondo un sondaggio
Chi sono i giocatori più sporchi e scorretti della NBA? Il Los Angeles Times ha avuto la bella idea di andarlo a chiedere a... I giocatori più sporchi della NBA secondo un sondaggio

Chi sono i giocatori più sporchi e scorretti della NBA? Il Los Angeles Times ha avuto la bella idea di andarlo a chiedere a un gruppo di giocatori e allenatori, rimasti ovviamente anonimi per salvaguardare la loro integrità fisica.

Bene, i risultati di questo sondaggio non vi dovrebbero sorprendere più di tanto: alle volte, infatti, l’apparenza non inganna proprio per niente. Secondo i 24 giocatori e allenatori intervistati dal Los Angeles Times (potevano forse sforzarsi un po’ di più) infatti, il cestista più sporco e scorretto della NBA attuale è la guardia dei Cleveland Cavs Matt Dellavedova.

Lo scorso anno più di qualcuno si è scontrato con il rude australiano, che in verità sembra passare più tempo a terra che in piedi quando è sul parquet, per la sua attitudine alla lotta. Qualche colpo proibito, comunque, non se lo è mai fatto mancare, nonostante la stazza ridotta, e per questo non è molto ben visto dai colleghi.

A seguire, nel sondaggio si è piazzato secondo Steven Adams, il neozelandese dei Thunder che pure non disdegna di menare di tanto in tanto le mani. Al terzo posto un altro dei cavalli della nostra scuderia delinquenziale: il centro dei Warriors Andrew Bogut.

Chiudono la graduatoria Matt Barnes dei Grizzlies e Serge Ibaka dei Thunder. Insomma, forse il sondaggio non è esaustivo e poteva essere allargato il campione statistico. Ma la vittoria di Dellavedova, in ogni caso, non ci sorprende proprio per niente.