I giocatori con la miglior media voto in Serie a nella stagione in corso I giocatori con la miglior media voto in Serie a nella stagione in corso
Qualche giorno fa, in uno dei nostri consueti approfondimenti, vi avevamo parlato dei giocatori che hanno deluso maggiormente in Serie A fino a questo... I giocatori con la miglior media voto in Serie a nella stagione in corso

Qualche giorno fa, in uno dei nostri consueti approfondimenti, vi avevamo parlato dei giocatori che hanno deluso maggiormente in Serie A fino a questo momento, analizzando i giocatori con la media voto più bassa della Serie A 2019/20.

Oggi, invece, vogliamo andare a vedere quali sono stati i migliori, per capire chi sta facendo bene – anche al di là delle semplici statistiche come gol segnati e assist – nel corso di questa stagione.

Anche in questo caso, il nostro punto di riferimento sono stati i voti in pagella della Gazzetta dello Sport, e abbiamo preso in esame solamente i calciatori con almeno 7 partite giocate in questa prima parte di campionato.

Ecco a voi, ruolo per ruolo, i migliori calciatori della Serie A 2019/20.

Portieri

Salvatore Sirigu (Torino): 6,88
Etrit Berisha (SPAL): 6,61
Wojciech Szczęsny (Juventus): 6,59
Thomas Strakosha (Lazio): 6,47
Juan Musso (Udinese): 6,38 

Difensori

Chris Smalling (Roma): 6,69
Stefan de Vrij (Inter): 6.46
Robin Gosens (Atalanta): 6,4
Theo Hernandez (Milan): 6,35
Leonardo Bonucci (Juventus): 6,33

Centrocampisti

Stefano Sensi (Inter): 6,77
Luis Alberto (Lazio): 6,75
Alejandro Gomez (Atalanta): 6,67
Cristian Ansaldi (Torino): 6,53
Sofyan Amrabat (Verona): 6,5

Attaccanti

Paulo Dybala (Juventus): 6.96
Ciro Immobile (Lazio): 6,82
Duvan Zapata (Atalanta): 6,81
Cristiano Ronaldo (Juventus): 6,6
Romelu Lukaku (Inter): 6,58

Dunque, poche sorprese rispetto alle attese, con forse la sorpresa più clamorosa relativa a Paulo Dybala, miglior attaccante del campionato, anche meglio del capocannoniere Ciro Immobile.

Tra i difensori interessante l’exploit di Chris Smalling, mentre nella top 5 dei centrocampisti menzione d’onore per Amrabat e Ansaldi, autori di una grande stagione rispettivamente con Verona e Torino.